Formula 1:”Pettegolezzi”

0

lewis-hamilton-foto.jpg

Il fin dei conti è domenica. Alla TV, oltre la finale Intercontinentale e la Race of Champions c’è poco o nulla: talk show sul calcio, Buona dominca, Domenica In e qualche western. Situazione ideale per parlare di pettegoletti. Lo faremo anche noi:

in questi giorni, oltre al mercato piloti e al Motorshow c’è ben poco da dire, così il pensiero va alle tante chiacchere su Lewis Hamilton e alle sue “fiamme giovanili”. Si è sentito dire di tutto, forse anche troppo, ma in fondo non ce n’è mai fregato nulla; però, quando c’è di mezzo Naomi Campbell qualche sorriso lo facciamo pure noi. Sarà l’età: quindici anni più giovane, o il portafoglio: sappiamo…ma il “piccolo negretto”- e qui riprendo Agatha Christie- con le donne ci sa fare. Ha fatto nascere un vero e proprio giallo. Questa volta non ha avuto scampo, ha dovuto affrontare la situazione faccia a faccia e a domanda:”Come va con Naomi?”, ne è venuto fuori alla grande, da campione:”siamo solo amici, per me è come una grande sorella, non vi è niente tra di noi e poi, ho altro a cui pensare”. Un vero colpo di genio ma, siamo sicuri che non sarà proprio una donna ha “stropicciare” la carrira a Lewis?! Insomma, la storia ha insegnato che la donna, pazza e imprevedibile per natura, può rovinare eccome la vita ad un pilota.

Giacomo Sgarbossa

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image