Wtcc:”Lo spettacolo è qui”

0

355352-320-240.jpg

La voglia di motori non finisce mai e il desiderio di rivederle in pista fa gola a tutti. Se non sapete di cosa mi riferisco, vi rinfresco le idee. Già se vi dico Wtcc potete capirmi all’istante. Ogni gara ha la sua storia, le sue emozioni e le sue sorprese. Da tifoso Alfa, sono dispiaciuto per l’uscita di scena della squadra quest’anno ma sono ancor più arrabbiato per la Seat, di cui simpatizzano in tanti. Certo l’innovativo diesel ha rinnovato maggior seguito tra gli amanti delle sportellate.

Infatti la Seat, adottando il TDI, ha avuto in pista risposte ancor più rosee di quelle che si aspettavano, tanto che sono arrivati a giocarsi il titolo fino all’ ultima sciagurata gara di Macao. Be che dire del vincitore del titolo Wtcc, tale Andy Priaulx che oramai lo possiamo considerare il vero re di questa categoria. Sarà per la regolare e potente Bmw ma anche per il suo stile di guida davvero confortevole e vincente per dirlo in poche parole. Ultima nota di merito è la sorprendente Chevrolet che sicuramente sarà ancora più performante con la sua Lacetti. Per finire, oramai la stagione è quasi alle porte e non ci rimane che dire che sarà un campionato straesaltante e sicuramente pieno di sportellate. W il Wtcc e w lo spettacolo che ci offre in ogni gara.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image