WTCC:”Chevy ed il suo trio”

0

chevrolet_wtcc.jpg

Per la Chevrolet il campionato dello scorso anno è stato il migliore di sempre, a livello di squadra, e Alain Menu, Nicola Larini e Robert Huff rimarranno alla guida delle vetture Lacetti anche per la prossima stagione.

Nel 2007 Menu ha portato a casa cinque vittorie, tutte dopo aver conquistato la pole, mentre la RML Chevrolet ha trionfato in sette occasioni e ha concluso in testa il maggior numero di giri rispetto a tutti gli altri team.

Eric Nève, responsabile sportivo di Chevrolet Europa, ha dichiarato: “Il nostro programma è sempre stato improntato sul costante miglioramento, pertanto è importante riuscire a trarre il massimo vantaggio da quanto abbiamo seminato nel corso di questi anni. L’ultima stagione è stata l’apice di tre anni e mezzo di duro lavoro. I nostri piloti in totale sono saliti sul podio 18 volte, con sette vittorie e due triplette. Oltretutto, vanno molto d’accordo tra di loro e rappresentano al meglio il nostro brand, e per noi anche questo ha la sua importanza. La scelta della squadra non è mai una cosa facile – ha continuato Néve – perché devi prendere in considerazione diversi elementi, come la velocità, le motivazioni e i margini di miglioramento. Noi siamo convinti che Alain, Nicola e Rob anche nel 2008 ci faranno vivere un altro anno ricco di successi.

“Quando hai conquistato cinque pole position e hai vinto cinque gare in una sola stagione, è normale avere voglia di restare nello stesso team – ha detto Alain Menu – Sono sicuro che la nuova macchina sarà persino migliore di quella dello scorso anno, dunque la sfida per il 2008 è quella di aver un po’ più di fortuna nelle seconde gare e riuscire a conquistare così un po’ più di punti. Il mio obiettivo è quello di vincere il titolo”.

Soddisfatto ovviamente della riconferma anche Nicola Larini: “Sono felice di restare in una scuderia con la quale ho trascorso gli ultimi tre anni, che sono stati molto positivi – ha dichiarato il pilota italiano – Nelle passate stagioni abbiamo creato un legame molto solido con il team, visto che tutti e tre facciamo parte della stessa squadra fin dall’inizio. Penso che la coesione all’interno del team ci porterà tante altre vittorie anche il prossimo anno”.

“Penso che nel 2008 ognuno di noi proverà ad inseguire il titolo mondiale – ha confidato Rob Huff – Siamo consapevoli di poter disporre di un’ottima vettura, sappiamo cosa dobbiamo fare per vincere e dunque tutto quello che ci rimane da fare è restare uniti per fare una grande stagione, sperando di non incorrere in troppi inconvenienti”.

 Comunicato stampa

Giacomo Sgarbossa

www.fiawtcc.it

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image