Moto Gp: tre giorni di test a Sepang

1

rossi-lorenzo-test-sepang.jpg

Si sono svolti sul circuito di Sepang tre giorni di test con la presenza del Fiat Yamaha Team, di Nicky Hayden, del team di Fausto Gresini e dei collaudatori di Kawasaki e Yamaha.

Day 1

1) Valentino Rossi (Fiat Yamaha Team) 2’00″300

2) Nicky Hayden (Repsol Honda Team) 2’01″949

3) Shinya Nakano (San Carlo Honda Gresini) 2’02″317

4) Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha Team) 2’02″654

5) Alex De Angelis (San Carlo Honda Gresini) 2’03″231

6) Olivier Jacque (Kawasaki Racing Team) 2’03″655

7) Yamaha Test Rider (Yamaha Test Team) 2’06″356

8) Tamaki Serizawa (Kawasaki Racing Team) 2’06″874

9) Yamaha Test Rider (Yamaha Test Team) 2’07″319


Ed è Valentino Rossi a chiudere la prima giornata in testa, stampando con le gomme da tempo un giro che migliora il record fatto segnare da Hayden nella scorsa sessione di test. Ed è proprio l’americano della Honda a seguire il pesarese in classifica, girando però con gomme da da gara. Quest’ultimo è stato protagonista di una caduta verso la fine del turno di prove senza subire danni fisici. Lorenzo non ha trovato un buon set up ed ha chiuso a due secondi dal compagno di box. Dopo una decina di giri è stato protagonista di una caduta anche Alex De Angelis, senza conseguenza per il pilota sanmarinese.

Day 1

1) Valentino Rossi (Fiat Yamaha Team) 2’00″472

2) Nicky Hayden (Repsol Honda Team) 2’00″900

3) Shinya Nakano (San Carlo Honda Gresini) 2’02″049

4) Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha Team) 2’02″396

5) Alex De Angelis (San Carlo Honda Gresini) 2’02″646

6) Olivier Jacque (Kawasaki Racing Team) 2’03″513

7) Yamaha Test Rider (Yamaha Test Team) 2’05″647

8) Tamaki Serizawa (Kawasaki Racing Team) 2’06″027

9) Yamaha Test Rider (Yamaha Test Team) 2’06″244


Ancora Rossi davanti a tutti con gomme da tempo, con quelle da gara mostra un passo costante vicino al 2’01”, stavolta Hayden usa pure lui le gomme da tempo e si avvicina al pesarese. L’americano ha compiuto circa 90 giri concentrandosi sul lavoro di messa a punto e di comparazione dei pneumatici Michelin. Più indietro Nakano, che ha effettuato una simulazione di gara, provato numerose partenze e gomme da qualifica, e dietro di lui Lorenzo. Ultimo tra i “non collaudatori” è De Angelis che comunque sta migliorando il proprio passo, anche se non ha spinto al massimo a causa dei postumi della caduta di ieri.

Day 3

1) Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha Team) 2’00″705

2) Valentino Rossi (Fiat Yamaha Team) 2’01″190

3) Shinya Nakano (San Carlo Honda Gresini) 2’02″135

4) Alex De Angelis (San Carlo Honda Gresini) 2’02″193

5) Olivier Jacque (Kawasaki Racing Team) 2’03″021

6) Tamaki Serizawa (Kawasaki Racing Team) 2’03″623

7) Yamaha Test Rider (Yamaha Test Team) 2’06″000

8) Yamaha Test Rider (Yamaha Test Team) 2’06″040


Assente Hayden che aveva già svolto il lavoro previsto ed ora attende un nuovo motore per i prossimi test di Jerez, ai quali parteciperà anche il suo compagno di squadra Pedrosa. In testa Lorenzo che ottiene un tempo distante 4 decimi dal record di Rossi, ottenuto anch’esso con gomme da tempo. Il pilota pesarese si è concentrato nella giornata odierna sul passo da gara, dietro i due alfieri dle team gresini distazniati da loro per pochi centesimi ma distanti ben un secondo da Rossi.

Andrea Massari

Condividi in

Autore

1 commento

  1. Stefano Chinappi il

    grande andrea…….la Yamaha è forte dai, con le bridgestone se la cava ma voglio vederla con la Ducati!!!!!!!!

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image