Formula 1:”Barrichello punto di forza della Honda?”

0

193472.jpg

La Honda sta attraversando un periodo di transizione dopo la tragica stagione passata. Tutti si chiedono se questa scuderia possa migliorare e diventare competitiva, difficile saperlo prima di Melbourne ma la curiosità di vedere le reali potenzialità di questa nuova vettura, cresce sempre di più. Parlando dei suoi piloti, dopo aver approfondito il tema Button, andiamo a scoprire un possibile punto di forza, un concentrato di esperienza e velocità che ne fanno uno dei piloti più forti della F1. Sto parlando di Rubens Barrichello, attuale compagno di Button alla Honda e con un passato in Ferrari davvero movimentato. Molti si sono scatenati su di lui l’anno scorso, diventando una sorta di capro espiatorio che fece sviare i veri problemi della vettura giapponese. Con l’arrivo di Brawn, il brasiliano ritiene di sentirsi più sicuro ed è convinto che ha ancora delle carte da sparare per poter rimanere sulla cresta dell’onda. Sono anni che non vediamo un Barrichello competitivo per un mondiale ma forse, non lo vedremo mai in competizione per un titolo. Fatto sta che la Honda ha ancora bisogno di un pilota di cosi tanta esperienza e che possa davvero far progredire un team, che sembra essere uscito fuori dai vertici del mondiale ma tutti, compresi i piloti, non si butteranno giù e, si spera, riusciranno a trasformare questa vettura tanto da renderla competitiva e forte per un mondiale di F1 che sarà sempre più agguerrito.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image