Formula 1:”La Williams terza forza mondiale?”

0

18140193141.jpg

Si parla sempre di Ferrari e di Mclaren, dei loro stratosferici tempi, dei loro piloti e delle loro vicissitudini. Oltre a questi, ci sono anche anche altre 9 scuderie che sono presenti ed iscritte al campionato di F1. Tra queste, un team che in passato si è tolto molte soddisfazioni vincendo mondiali e gare, diventando la migliore del circus per più decenni, ed invece ora sta faticando ma non molla. Sta guadagnando tutto il terreno perso negli utlimi anni, con piloti veloci e grintosi quali Rosberg e Nakajima e una vettura che migliora sempre di più. Per chi non l’avesse intuito, stiamo parlando della Williams e ancor meglio, come testimoniano i test ed esperti, parliamo dell’ attuale “terza forza del mondiale”. Sembra eccessivo si, ma quando i tempi sono strepitosi, l’affidabilità ottima (in parte) e un giusto compromesso tra piloti e team con esperienze medio elevate, possiamo pensare solamente che la Williams possa diventare la rivelazione del mondiale che sta per iniziare. Come non citare le parole di Sam Micheal, che si riserva nel dire che la Williams possa essere da podio o ancora meglio. Egli dichiara: “Siamo ancora distanti da loro. La macchina si trova ad un bel passo in avanti rispetto alla precedente e la cosa piu’ importante e continuare su questa strada, continuare a fare progressi senza avere problemi”. Giusto essere cauti, ma se a Melbourne continueremo ad assistere a una Williams da primi posti, sarebbe giusto pensare positivo e perchè no, sognare senza troppi problemi per un futuro come ai vecchi tempi.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image