“La dinastia Hill continua”

0

ginetta-groupshot.jpg

Da Graham a Damon ed infine a Josh. La dinastia Hill non tradisce il mondo dei motori, infatti il diciassettenne figlio del campione del mondo 96 con la Williams, inizierà la sua carriera tra le vetture in modo quasi anonimo, debuttando in una competizione che in Gran Bretagna ha seguito ma non quanto ci si pensa. Infatti, la sua presenza al Ginetta Junior Series può dar stupore perchè dal figlio di un campione del mondo, ti aspetti già una presenza in qualche campionato competitivo di alti livelli, come Rosberg e Piquet. Certo, dovremo ancora vederlo alla prova e solo ora ha concluso la sua gavetta nei Kart, quindi terremo un occhio di riguardo verso il figlio, diciamolo, d’arte. Damon se la prende comoda e con il suo charme che l’ha sempre contraddistinto nella sua carriera, da una chance al figliolo ma sempre contenendo la felicità: “Poteva rimanere un’altra stagione nel karting ma e’ un ragazzo abbastanza alto e perciò passare alle auto sportive in questo momento, è una scelta piu’ idonea. Non facciamo alcun proclama di gloria su cosa sara’ in grado di fare, è solamente un tentativo”. Talento o non talento, fa sempre piacere vedere un altro Hill in pista.

 

Stefano Chinappi 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image