Moto Gp: Yamaha è fiduciosa nel passaggio alle Bridgestone

0

rossi-test-jerez-2008.jpg

Il capotecnico del pilota Fiat Yamaha Valentino Rossi è convinto che il controverso passaggio ai pneumatici Bridgestone aiuterà rivitalizzare l’italiano della MotoGP per la sfida al titolo mondiale del 2008.

Il 29enne ha impressionato durante i test invernali da quando ha abbandonato la Michelin alla fine di una stagione da incubo come la 2007, sprizzando una fresca speranza poichè Rossi può seriamente minacciare Casey Stoner e fare la sua offerta per un ottavo titolo mondiale.

Il capotecinicp della squadra Fiat Yamaha, Davide Brivio. ha detto a MCN: “L’anno scorso con Casey è stato a volte frustrante per noi, perché abbiamo avuto un divario sul motore e in molte occasioni abbiamo avuto un divario sui pneumatici.

“Noi non possiamo fare gli pneumatici e abbiamo cercato di colmare questa lacuna facendo la sua stessa scelta di pneumatici e abbiamo anche lavorato molto sulla moto e sul motore.

“Non è che siamo passati a Bridgestone per essere sugli stessi pneumatici di Casey.

“Le sensazioni di Valentino sulla pista seguendo i piloti Bridgestone in qualche occasione ha notato che i pneumatici siano più adatti a ciò che è la sua richiesta, le due esigenze e le sue aspettative.

“Si sentiva abbastanza sicuro che questo avrebbe potuto essere un cambiamento che sarebbe potuto essere di aiuto. Stiamo esaminando la consistenza delle prestazioni e siamo fiduciosi che abbiamo fatto la cosa giusta “.

[ via MCN.com ]

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image