Indycar: Il cittadino di Houston è fuori!

0

houston-2006.jpg

Oggi è stata resa ufficiale l’esclusione di  dalla Indycar 2008 da parte degli organizzatori dell’evento.   La gara si sarebbe dovuta tenere nel week-end di Aprile, nei giorni 25-27 al Reliant Park, ma si era ampiamente compreso fin da quando è stata ufficializzata una bozza generica del nuovo campionato Indycar, che non ci sarebbe stato posto per altri gran premi, a parte Long Beach ed eventualmente Edmonton e Surfers Paradise. L’appuntamento in origine avrebbe dovuto far parte del calendario Champ Car World Series 2008, ma l’inaspettata nascita di un accordo fra George e Kalkhoven ha fatto letteralmente saltare i piani della metropoli statunitense. “L’unificazione ci ha colto di sorpresa, e siamo stati informati dell’accordo all’ultimo momento, e ci hanno fatto sapere che non c’era più posto per Houston. Almeno per quest’anno.” le parole di Michael T. Lanigan, responsabile dell’organizzazione dell’evento. “Siamo delusi e anche arrabbiati perchè abbiamo dovuto prendere una decisione forzata, ma rimaniamo ottimisti sul futuro perchè già a partire dal 2009 potrebbe essere annunciato un nostro ritorno sia in Indycar che nell’American Le Mans Series”.

Il gran premio cittadino di Houston ha debuttato nella configurazione di Reliant Park nel 2006, nel primo gran premio notturno della Champ Car , vinto da Bourdais su NHL.

I fans che hanno acquistato il biglietto saranno rimborsato dell’intero prezzo versato.

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image