Formula 1- Road to Melbourne:”Ci vuole un fisico…..bestiale”

0

dal0806fe10.jpg

Giancarlo, Giancarlo, Giancarlo, ti ho sognato guidare una Force India a Melbourne e ti ho visto che sgattaiolavi tra le altre monoposto e scatenavi la tua ira nascosta per anni, tra i cordoli pitturati alla perfezione della pista australiana. Ti ho visto sfilare tra i migliori con la tua solita grinta e classe e non osavo pensare ad altro che al tuo ritorno tra i grandi. Purtroppo era solo un sogno ma vedere Fisico con una Force India mi rende tranquillo perchè so che farà davvero grandi cose. Spero possa battere senza difficoltà avversari giovani e veterani e sconfiggere il compagno di squadra, Adrian Sutil, che sembra andare molto forte. Sono lontani quei tempi in cui trionfò nella bufera di Sao Paulo nel 2003, con una Jordan che andava con una marcia in meno e aveva meno cavalli di tante scuderie. Sono vicini i tempi di Melbourne in cui inizierà una nuova interessante avventura, sperando in un buon risultato perchè sono sicuro che gli indiani faranno un grande lavoro e lo hanno dimostrato nei test. La macchina c’è, lo staff è ottimo, ci manchi solo te e per il resto, non vedo l’ora di gustarmi le tue derapate nella calda Melbourne, sperando di non sognare ancora.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image