Alms- 12 ore di Sebring:”Il trionfo della Porsche”

0

1835017308bernhard.jpg

Una 12 ore fantastica che si è conclusa con la vittoria della Porsche Rs Spyder appartenente a Roger Penske, già trionfare alla Daytona 500. Grande successo che sarà ricordato da molti appassionati poichè la casa di Stoccarda ha messo fine al dominio dell’Audi. Gara davvero piena di colpi di scena come l’uscita di scena, dopo un grande dominio durato 2 ore, da parte della Peugeot 908 Hdi che poi è riuscita a ritornare e a fornire giri veloci a bizzeffe. Come detto prima, Audi battuta in modo incredibile, uno smacco per la casa di Iglostadt che dovrà pensare solamente, d’ora in poi, alla Le Mans, con una corsa che può davvero vincere. In Gt1 grande vittoria in solitaria di Fellows- Magnussen- O’Connell che portano di nuovo al successo la stupenda Chevrolet Corvette Ls7. In gt2 sfortunato il trio Melo-Bruni-Salo, infatti dopo un largo dominio è stata tamponata da un’altra vettura e quindi ha dovuto abbandonare i sogni di gloria. Insomma, grandissima prestazione della Porsche che ritorna a vincere dopo ben 20 anni e quindi via ai festeggiamenti, mentre in casa Audi se vorranno festeggiare dovranno lavorare di più e siamo sicuri che torneranno molto più in forma e aggressivi per la classica 24 ore della Sarthe. Eccovi la classifica della 12 ore di Sebring:

1 – R.Dumas/T.Bernhard/E.Collard (Porsche RS Spyder) – Penske – 351
2 – A.Fernandez/L.Diaz (Acura ARX-01b) – Fernandez – 12.979
3 – B.Leitzinger/M.Franchitti/A.Lally (Porsche RS Spyder) – Dyson – 49.105
4 – R.Capello/A.McNish/T.Kristensen (Audi R10 TDI) – Joest – 5.613
5 – C.Dyson/G.Smith (Porsche RS Spyder) – Dyson – 350
6 – D.Brabham/S.Sharp/S.Johansson (Acura ARX-01b) – Highcroft – 349
7 – L.Luhr/M.Werner/M.Rockenfeller (Audi R10 TDI) – Joest – 333
8 – F.Lienhard/D.Theys/J.Lammers (Porsche RS Spyder) – Horag – 333
9 – J.O’Connell/J.Magnussen/R.Fellows (Corvette C6.R) – Corvette – 328
10 – J.Field/D.Dayton/R.Berry (Lola B06/10 AER) – Intersport – 327
11 – O.Gavin/O.Beretta/M.Papis (Corvette C6.R) – Corvette – 320
12 – N.Minassian/S.Sarrazin/P.Lamy (Peugeot 908 HDi FAP) – Peugeot – 318
13 – J.Bergmeister/W.Henzler/M.Lieb (Porsche 997) – Flying L. – 314
14 – S.Neiman/D.Law/A.Davison (Porsche 997) – Flying L. – 311
15 – T.Krohn/N.Jonsson/E.van de Poele (Ferrari 430 GT) – Risi – 308
16 – J.Tafel/A.Simonsen/P.Ehret (Ferrari 430 GT) – Tafel – 305
17 – T.Borcheller/C.Ducote/A.Garcia (Aston Martin DBR9) – Bell – 299
18 – J.Feinberg/C.Hall (Dodge Viper Comp Coupe) – Primetime – 295
19 – B.Herta/C.Fittipaldi/M.Andretti (Acura ARX-01b) – AGR – 287
20 – U.Alzen/N.Swartzbaugh/C.Stanton (Porsche 997) – VICI – 286
21 – D.Farnbacher/D.Muller/R.Bell (Ferrari 430 GT) – Tafel – 280
22 – J.van Overbeek/P.Pilet/R.Lietz (Porsche 997) – Flying L. – 280

Stefano Chinappi 

[tags]Porsche, Audi, Peugeot, Ferrari, Chevrolet[/tags]
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image