Wtcc- Gp del Messico, Gara 2:”La prima vittoria di Monteiro”

0

37.jpg

Dominio Seat, Bmw a bocca asciutta per quanto riguarda l’appuntamento messicano del Wtcc. Ebbene sì, dopo la doppietta in gara 1, la casa spagnola non si è concessa distrazioni nella seconda corsa della Domenica. Nonostante la pole era di Menù, Monteiro non ha esitato al via e dà lì in poi sarà un graduale cammino verso il successo per il portoghese. Lo svizzero della Chevrolet, man mano che proseguiva la corsa, perdeva posizione ed è stato autore anche di un uscita provvisoria fuori pista mentre era in lotta con le agguerrite Leon TDI. Niente da fare per gli altri e soprattutto per le Bmw che, pur non essendo la loro pista quella di Puebla, potevano cercare qualcosa di meglio, almeno lottare senza pressioni addosso ed invece il dominio è stato tutto spagnolo. Dopo la prima posizione meritata per Monteiro, prima vittoria nel Wtcc della sua carriera, seguono un dilettevole Rydell che si è portato in cima al campionato, sbarazzandosi di Tarquini e Muller. Questi due si sono piazzati rispettivamente terzo e quarto, lottando come non mai sin dal venerdì. Quinto, con ottimi sorpassi in gara 2 e la vittoria in gara 2, Jordì Gene si avvicina ai big nel mondiale e sicuramente ha il morale alle stelle. Sesto, Tom Coronel non ha mai disturbato i big anche se è stato autore di un errore in gara 2 ma pazienza, con una Seat a benzina non poteva fare di meglio. Settimo un deludente Menu mentre la prima Bmw a punti è quella di Priaulx che ha conquistato un prezioso punto per quanto riguarda il mondiale, che d’ora in poi sarà ancora più interessante con la Seat che proverà a scappare con il suo Turbo.

FIA WTCC – Puebla – Gara 2

01- Monteiro – Seat Leon TDI – 16 giri
02- Rydell – Seat Leon TDI – + 4″425
03- Tarquini – Seat Leon TDI – + 5″275
04- Y. Muller – Seat Leon TDI – + 6″013
05- Gene – Seat Leon TDI – + 8″914
06- Coronel – Seat Leon – + 11″218
07- Menu – Chevrolet Lacetti – + 13″597
08- Priaulx – BMW 320si – + 14″246
09- Huff – Chevrolet Lacetti – + 14″556
10- Farfus – BMW 320si – + 15″029
11- Zanardi – BMW 320si – + 19″129
12- J. Muller – BMW 320si – + 20″726
13- Corthals – Seat Leon – + 27″261
14- D’Aste – BME 320si – + 32″740
15- Hernandez – BMW 320si – + 33″862
16- Engstler – BMW 320si – + 54″137
17- Tielemans – BMW 320si – + 1’04″142
18- Romanov – BMW 320si – + 1’08″489
19- Okyay – BMW 320si – + 1 giro
20- Porteiro – BMW 320si – + 3 giri
21- Larini – Chevrolet Lacetti – + 6 giri

FIA WTCC – Classifica piloti

01- Rydell – Seat Leon TDI – 26 punti
02- Tarquini – Seat Leon TDI – 24 punti
03- Y. Muller – Seat Leon TDI – 22 punti
04- Gene – Seat Leon TDI – 16 punti
05- Priaulx – BMW 320si – 14 punti
06- Monteiro – Seat Leon TDI – 12 punti
07- J. Muller – BMW 320si – 11 punti
08- Coronel – Seat Leon – 10 punti
09- Porteiro – BMW 320si – 9 punti
10- Larini – Chevrolet Lacetti – 6 punti
11- Farfus – BMW 320si – 3 punti
12- Menu – Chevrolet Lacetti – 3 punti
13- Tielemans – BMW 320si – 1 punto

FIA WTCC – Classifica costruttori

01- Seat – 69 punti
02- BMW – 40 punti
03- Chevrolet – 28 punti

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image