F1- “Finalmente è arrivato il buco nella rossa”

1

1208190493.jpg

Oramai era diventato un caso internazionale, se ne parlava continuamente ed eccoci arrivati al suo momento, quello più atteso. Finalmente la Ferrari ha messo all’opera il nuovo muso con quel buco che rappresenta una sorta di novita in questa F1 così tecnologica e tanto importante dal punto di vista aerodinamico. Non sappiamo ancora se questa novità porterà benefici o risultati negativi, fatto sta, secondo le voci che si sono susseguite in questo ambito, che questa novità aerodinamica ha lo scopo di formare un’ alta pressione d’aria che si dovrebbe formare sull’alettone anteriore e passare in questo buco. Questi porterebbe maggior carico alla posteriore e così darebbe un grande vantaggio nelle parti tecniche dei tracciati. Soluzione che sembra aver aiutato la Ferrari nella prima giornata di test di Barcellona, visto che il miglior tempo è stato siglato da Massa, staccando gli avversari di quasi 3 secondi. Questo buco nel musetto anteriore dovrebbe debuttare al gp di Spagna, che si disputerà tra due settimane.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

1 commento

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image