Anche Schumacher contrario all’abolizione delle termocoperte

0

ferrari-f1-slick-bridgestone.jpg

Tra le tante novità del nuovo regolamento tecnico che entrerà in vigore nel 2009 ( in primis il ritorno alle slick, riduzione della downforce e semplificazione dell’aerodinamica ), c’è una norma che ha suscitato molte critiche da parte dei piloti: l’ abolizione delle termocoperte. Anche il sette volte campione del mondo Michael Schumacher, presente a Barcellona per i test della F1, si è espresso riguardo alla novità.

L’ ormai collaudatore della Ferrari, nonchè neo centauro, ha testato per la prima volta le slick mercoledì, aggiungendo la sua voce al crescente coro di protesta, sostenendo che ogni decisione sulla faccenda debba essere presa dopo una attenta considerazione della questione. I piloti sono preoccupati che le nuove slick, complice anche la diminuzione del carico aerodinamico, con l’ abolizione delle termocoperte non garantiranno a freddo un adeguato grip, portando a grandi differenze velocistiche tra chi si appresta ad entrare in pista e le vetture con coperture già in temperatura (si parla di quasi 10 secondi  al giro)

Penso che questa decisione vada revista, poichè oramai tutti hanno già le coperte” – ha detto – ” Non risparmiamo niente,  eliminandole non otteniamo nulla se mettere in maggiore difficoltà i piloti”

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image