Gp2:”Primo successo al debutto per Parente”

0

00000000000001.jpg

Inizia la Gp2 Main series sul circuito di Montmelò e un portoghese, giovanissimo, detentore del titolo della Wsr, ha portato a casa una vittoria davvero importante. Per Alvaro Parente, non è stata una gara come le altri, perchè trionfare quando sei al debutto, è qualcosa di eccezionale. E’ stato sempre davanti, non sbagliando mai, neanche quando Bruno Senna ha cercato di passarlo.

Per il brasiliano un ottimo secondo posto che gli fa dimenticare l’errore commesso ieri, durante le qualifiche. E’ stata una gara esaltante, iniziata non nel migliore dei modi per Pavlovic e Maldonado, rimasti al palo quando gli altri hanno iniziato al fare sul serio. Tanti sorpassi, soprattutto nella parte centrale del gruppo di piloti, visto che non c’è stato un attimo di pace tra i vari Valsecchi, Filippi, Maldonado, Villa. Molti i momenti esaltanti, come gli stupendi sorpassi all’esterno di Grosjean, ai danni di Buemi, al lento e incostante Valles ed infine a Petrov. Per lo svizzero solo un deludente quinto posto, ma vedendo cosa gli è successo nelle qualifiche, possiamo dire che è stato grande risultato. Tranquillo Pantano, che ha corso senza eccessi e senza forzare. Quarta posizione finale per lui. Davanti al padovano si è piazzato Zuber. L’arabo, con chiare origini austriache, non ha mai creato fastidi al duo Parente-Senna che dominava la gara. Per lui sei punti davvero comodi, vista la concorrenza che c’è in questo campionato. Dalle piazze felici, adesso passiamo ai piloti ritirati. Gara conclusa nel peggiore dei modi per Bakkerud, visto che, per provare ad azzardare un sorpasso ai danni di Hanley, ha sbattuto fuori l’inglese ed il danese ha dovuto mollare. Altro infelice di giornata sono stati Ho Ping Tung e Roldan Rodriguez, che si sono stati eliminati a vicenda. Anche Conway ha dovuto abbandonare le chance di andare a punti, a causa di un incidente che ha visto coinvolto anche Filippi. Cogliamo l’attimo per passare ai nostri portabandiera. Pantano è stato il migliore, piazzandosi al quinto posto. Decimo Valsecchi mentre Filippi ha concluso undicesimo. Ricci ha sopravvanzato Nocera e si è piazzato sedicesimo. Per il romano solo un deludente diciattesimo posto.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image