Di cosa parla la mia rubrica?

0

jensonbutton_honda_hungaroring_2006_2.jpg

Salve a tutti, mi chiamo Antonio e da oggi scrivo anche io per Erace. Cosa riguarda la mia rubrica? Beh, fin da piccolo ho sempre avuto un debole per le particolarità, per domande ovvie al quale però non sappiamo spiegare l’origine delle proprie ovvietà. Ci siamo mai chiesti perchè, osservando il sole lo vediamo di colore giallognolo? Molto semplice, risponde stupito della domanda un qualsivoglia lettore, che domande, è il suo colore! Marte è di colore rosso, la luna è bianca, la terra blu e verde ecc……Ovvio mi verrebbe da rispondere, ma cerchiamo di andare in profondità, di esplorare oltre, e scopriamo che il sole 5 miliardi di anni fa era una nana bianca, di colore biancastro lucente, dopo 5 miliardi di anni il sole ha percorso metà della vita e si è scurito diventando giallo; fra 5 miliardi di anni ancora sarà rosso e cosi via fino a quando non si spegnerà. Ecco, è proprio qui che gira tutta la mia rubrica, non certo dedicata alla geografia astronomica(ci mancherebbe eheh…), ma devota alla discussione di un altra interfaccia degli sport a motori, qui non trattiamo di quello che accade, ma perchè accade e cercarlo di spiegare….Vi siete mai chiesti perchè un pilota ad un certo punto della sua carriera, ad un certo punto della sua gara, abbia fatto qualche mossa inaspettata, abbia detto qualche frase che non vi sareste mai immaginato di udire da lui? Abbia azzardato un sorpasso inutile che gli ha fatto perdere il mondiale? Perchè la pioggia influisce positivamente o negativamente su un pilota? Perchè la f1 moderna non accetta piu piloti spericolati? Io si…da sempre! e sono qui con voi per entrare nella mente del pilota e cercare di risolvere l’enigma…spero di divertirmi e di appassionarvi, comincia il gioco!

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image