Dtm:”Scheider fa tris!!!!”

0

18782scheidercar08-2.jpg

Timo Scheider non si ferma neanche al Mugello con la sua Audi A4. Il tedesco è stato autore di una terza fase di qualifiche davvero straordinaria, strappando il miglior tempo all’inglese della Mercedes, Jamie Green. Per Scheider è la terza pole position consecutiva, dopo quelle di Hockenheim e Oschersleben.

Per gli altri non c’è stato nulla da fare anche se, nelle prime due sessioni di qualifica, il tedesco non era parso poi cosi in forma, ma alla fine l’ha spuntata al momento giusto. Come detto prima, secondo posto per Jamie Green che è stato autore di una buona oretta di qualifiche dove ha dato sempre il meglio, a volte portando a limite la sua C-Klasse 2008. Terzo posto e un bel rammarico per Kristensen. Il danese dell’Audi poteva dare molto di più ma complice il traffico e qualche sbavatura, non è potuto andare oltre questo piazzamento in seconda fila. Accanto a lui, in griglia, ci sarà il detentore del titolo, Mathias Ekstrom. Lo svedese, come ad Oschersleben, è parso in difficoltà nell’ultima sessione, mentre nella seconda si era portato a casa il primo tempo. Mentre in casa Audi si festeggia con questi ottimi piazzamenti in griglia, per la Mercedes nulla da fare. E’ rimasto invariato il gap tra le due Case avversarie, che vede sfavoriti e indietro proprio gli uomini di Stoccarda. Escludendo il secondo posto di Green, si sono dovuti accontentare del quinto tempo di un aggressivo Di Resta, del sesto di un opaco Spengler ed infine, del settimo del veterano Schneider. Mentre per quanto riguarda gli altri alfieri della Casa di Stoccarda, il miglior risultato l’ha raggiunto Ralf Schumacher, con il tredicesimo tempo davanti al compagno Maro Engel e Paffett. Per quanto riguarda i due compagni di squadra in Lms, ritornando al parterre piloti Audi, Premat e Rockenfeller non sono andati oltre il nono ed il decimo tempo generale. Infine, per chiudere trattando di bellezze al volante, nulla da fare per la Legge e la Stoddart che hanno siglato rispettivamente, il penultimo e l’ultimo tempo di giornata. Quindi, per loro sarà una gara davvero in salita ma allo stesso tempo divertente.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image