Moto GP: per Lorenzo a rischio il Gp di Le Mans

0

lorenzo-cina-2008.jpg

Lamentando ancora forti dolori alle caviglie, Jorge Lorenzo si è sottoposto ieri ad un nuovo esame per determinare la verà entità delle lesioni causate dalla brutta caduta nelle Libere 1 del venerdì di prove a Shanghai, in Cina.

Il dott. Xavier Mir, che qualche settimana fa ha operato Lorenzo all’avambraccio destro, ha così scoperto, attraverso una TAC tridimensionale, la frattura dell’astragalo nella caviglia destra e la rottura del legamento laterale interno della caviglia sinistra. Praticamente tutto l’opposto di quanto diagnosticato dai medici dell’ospedale cinese.

Secondo quanto dichiarato dal dott. Mir, “il trattamento di riabilitazione prevederà un’immobilizzazione rigida della caviglia destra e un’immobilizzazione elastica del piede sinistro”.“Lunedì prossimo, comunque, faremo nuovi esami e conosceremo meglio i dettagli dell’infortunio di entrambe le caviglie”.

Dal Fiat Yamaha Team, intanto, non viene esclusa la possibilità che Lorenzo possa saltare il prossimo Gran Premio di Le Mans in programma nel week-end del 18 maggio. Un’eventuale caduta del pilota spagnolo, infatti, potrebbe solo peggiorare la sua attuale condizione fisica a scapito dell’intero campionato 2008 MotoGP.

 [ via racingworld.it ]

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image