SBK: tutti a Monza

0

assen-start-2008.jpg

Il mondiale delle derivate di serie sbarca a Monza, l’ultimo tempio della velocità. Saranno ancora tutti a caccia di Troy Bayliss, a partire dal duo Haga-Corser che corre sulla pista di casa del team Yamaha Motor Italia. Da meno non vorranno essere le Suzuki del Team Alstare, che hanno dimostrato sin dall’inizio della stagione di avere un motore capace di imporsi sul dritto, sicuramente ciò aiuterà parecchio Neukirchner, Kagayama e Nieto sul circuito brianzolo. Sarà interessante vedere anche le prestazioni della Honda, sicuramente Checa cercherà di proseguire la serie positiva di risultati fin qui ottenuta, mentre Sofoglu e Kyonari vorranno rislaire la classifica. Interessante sarà vedere le risposte che sapranno dare i due piloti del Team Sterilgarda Go Eleven che nell’ultimo round hanno avuto rendimenti altalenanti. Anche gli altri italiani, a partire da Michel Fabrizio, vorranno puntare in alto sperando nel supporto del pubblico. A proposito dei piloti nostrani non sarà della partita Roberto Rolfo infortunatosi mentre si allenava in Mountain Bike. Per lui la rottura della clavicola sinistra e verrà sostituito da Jake Zemke, pilota Honda in AMA, visto che anche il primo sostituito designato, Giovanni Bussei, ha dovuto dare forfait per problemi fisici.

Andrea Massari

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image