Alms:”Solita Porsche, Audi tagliata fuori dal successo”

0

00_porsche_utah.JPG

Quarto appuntamento con l’Alms che ha visto protagoniste, prima di tutto, il circuito del Miller Motorpark di Tooele e le Porsche.

Infatti, dopo 2 ore e 45 minuti di gara, la Rs Spyder della Casa di Stoccarda ha portato a casa un trionfo importantissimo che la riporta in testa al campionato. Ringraziamenti speciali vanno a Bernhard e Dumas che con un ritmo di gara costante senza problemi, hanno saputo reggere il confronto contro l’altra Porsche del team Penske, arrivata seconda, con l’equipaggio formato da Maassen- Long. Nulla da fare per le Audi e per le Lmp1, visti i tanti guai che si sono succeduti nel corso della gara. Da registrare addirittura il ritiro per la coppia Pirro- Biela che era nelle prime posizioni, quando mancavano una ventina di minuti. Il successo era oramai vicino ma con il repentino in e out della Safety Car, la corsa è stata falsata per quanto riguarda le vere prestazioni, vista la maggiore forza dell’Audi durante le prime ore di quest’appuntamento che si disputa su una pista che sa regalare sempre molti colpi di scena, grazie anche alla totale difficoltà nel poter superare e alle sue stupende curve che la rendono speciale. Ritornando alla tragedia Audi, dopo il ritiro di Pirro c’è da notare la foratura ed uno stop and go per l’altra coppia formata da Luhr- Werner che era stata quasi sempre in testa fino ai momenti clou. Tornando alla classifica finale, oramai non è più una sorpresa notare il dominio incontrastato da parte delle Lmp2, che sono diventate le Lmp1 del campionato, grazie anche ad un regolamento che le premia appieno. Per la gioia degli amanti degli ovali made in Usa, da segnalare l’ottimo terzo posto per l’Acura del team De Ferran, vecchia gloria della Irl e che ora gestisce un team, che ha addirittura agguantato il podio al suo debutto. Passando alle categorie Gt, dominio incontrastato per la Corvette di Magnussen- O’Connell sull’altra Chevrolet pilotata dal duo Gavin- Beretta. A completare l’assoluta giornata di dominio targata Porsche, c’ha pensato il team Flying Lizard Motorsport che ha piazzato ben due 911 Rs Gt3 nei primi due posti. Prossimo appuntamento a Lime Rock, ma ora come ora, l’unico pensiero da parte di tutti i team di Lms e Alms, eccezion fatta per l’Acura che non correrà nel 2008, sarà rivolto verso la 24 ore di Le Mans.

 1.  P2   Dumas/Bernhard             Porsche RS Spyder     2h45:34.653
 2.  P2   Maassen/Long               Porsche RS Spyder      +   22.656
 3.  P2   de Ferran/Pagenaud         Acura ARX-01B          +   26.839
 4.  P2   Leitzinger/Franchitti      Porsche RS Spyder      +   46.121
 5.  P2   Fernandez/Diaz             Acura ARX-01b          + 1:11.950
 6.  P2   Dyson/Smith                Porsche RS Spyder      +    1 lap
 7.  P1   Luhr/Werner                Audi R10 TDI           +    1 lap
 8.  P2   Herta/Fittipaldi           Acura ARX-01b          +   2 laps
 9.  P2   Bonilla/Devlin             Mazda Lola B07-46      +   3 laps
10.  GT1  O'Connell/Magnussen        Corvette C6.R          +   8 laps
11.  GT1  Gavin/Beretta              Corvette C6.R          +   8 laps
12.  P1   Field/Dayton/Berry         Lola B06/10 AER        +   8 laps
13.  GT2  Bergmeister/Henzler        Porsche 911 GT3 RSR    +   9 laps
14.  GT2  van Overbeek/Pilet         Porsche 911 GT3 RSR    +  10 laps
15.  GT2  Werner/Basseng             Porsche 911 GT3 RSR    +  11 laps
16.  GT2  Farnbacher/Muller          Ferrari 430 GT         +  11 laps
17.  GT2  Milner/Sutherland          Panoz Esperante        +  12 laps
18.  GT2  Neiman/Law                 Porsche 911 GT3 RSR    +  12 laps
19.  GT2  Gigliotti/Peterson/Curran  Riley Corvette C6      +  13 laps
20.  GT2  Brix/Friesacher            Ferrari 430 GT         +  13 laps
21.  P1   Biela/Pirro                Audi R10 TDI           +  17 laps
22.  GT2  Jeannette/Mowlem           Ferrari 430 GT         +  17 laps
23.  GT2  Carrapatoso/Pastorelli     Porsche 911 GT3 RSR    +  17 laps
24.  GT2  Swartzbaugh/Stanton        Porsche 911 GT3 RSR    +  19 laps
25.  P2   Brabham/Sharp              Acura ARX-01b          +  26 laps
26.  GT2  Robertson/Murry/Robertson  Doran Ford GT Mk.VII   +  34 laps
27.  GT2  Salo/Melo                  Ferrari 430 GT         +  36 laps
28.  GT2  Feinberg/Hall              Dodge Viper Comp       +  61 laps
29.  GT2  Drayson/Cocker             Aston Martin Vantage   +  69 laps
30.  GT2  Tafel/Figge                Ferrari 430 GT         +  71 laps

Stefano Chinappi
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image