Gp2- Gp Monaco:”Maldonado non perdona”

0

00_fmsi.jpg

Pastor Maldonado si conferma il re di Montecarlo grazie alla sua seconda pole position consecutiva sullo stesso circuito. Per il venezuelano anche un pizzico di fortuna visto che è riuscito a far registrare il miglior tempo con la pista libera davanti, però durante la sessione non è stato esente da errori che lo hanno costretto ad alzare il piede più volte.

Secondo posto e altra prima fila per Bruno Senna che ha sfiorato la pole per un soffio di decimi ma allo stesso tempo non ha risparmiato più volte di “baciare” i guard rail, che sta a significare la voglia di vincere da parte del brasiliano. Terzo l’inglese Conway, pilota della Trident Racing, che ha meritato appieno la sua posizione e così avrà molte chance di andare a punti e a podio nella giornata di domani. Per quanto riguarda i nostri portabandiera, come sempre il migliore è stato Pantano che partira quinto, davanti a Chandok, Grosjean, Buemi e Zuber. Altra deludente prestazione per Filippi ed il sostituto di Valsecchi, Marcello Puglisi che si è concesso anche il lusso di sbattere nella zona del Casinò.

La classifica: 

 1. Pastor Maldonado       Piquet Sports          1:21.057
 2. Bruno Senna            iSport                 1:21.235   +0.178
 3. Mike Conway            Trident                1:21.283   +0.226
 4. Adrian Valles          BCN                    1:21.368   +0.311
 5. Giorgio Pantano        Racing Engineering     1:21.466   +0.409
 6. Karun Chandhok         iSport                 1:21.614   +0.557
 7. Romain Grosjean        ART                    1:21.663   +0.606
 8. Sebastien Buemi        Arden                  1:21.663   +0.606
 9. Jerome d'Ambrosio      DAMS                   1:21.773   +0.716
10. Alvaro Parente         Super Nova             1:21.777   +0.720
11. Luca Filippi           ART                    1:21.849   +0.792
12. Vitaly Petrov          Campos                 1:21.907   +0.850
13. Adam Carroll           FMS                    1:21.981   +0.924
14. Christian Bakkerud     Super Nova             1:22.210   +1.153
15. Ben Hanley             Campos                 1:22.697   +1.640
16. Kamui Kobayashi        DAMS                   1:22.785   +1.728
17. Yelmer Buurman         Arden                  1:22.802   +1.745
18. Javier Villa           Racing Engineering     1:23.048   +1.991
19. Diego Nunes            DPR                    1:23.224   +2.167
20. Milos Pavlovic         BCN                    1:23.684   +2.627
21. Ho-Pin Tung            Trident                1:23.798   +2.741
22. Alberto Valerio        Durango                1:24.037   +2.980
23. Roldan Rodriguez       FMS                    1:24.283   +3.226
24. Andi Zuber             Piquet Sports          1:21.667   +0.610
25. Marcello Puglisi       Durango                1:24.633   +3.576
26. Andy Soucek            DPR                    nessun tempo

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image