Wrc- Rally Acropoli:”Loeb compie un’altra impresa”

0

00_loeb_acropolis.jpg

Sebastian Loeb si è aggiudicato il Rally dell’Acropoli e balza al comando del mondiale. Quando i suoi avversari hanno avuto a che fare con dei problemi, lui è stato abile a resistere e a tenere la testa della gara per tutte e tre le giornate. Ma oltre all’alsaziano, non possiamo dimenticare lo spettacolare “Hollywood” Solberg che si è aggiudicato il secondo posto con la nuova Impreza. Terzo e soddisfatto parzialmente Mikko Hirvonen che grazie all’uscita di scena da parte del fratello di Petter, si è conquistato un podio che è di vitale importanza ai fini del campionato. Sia i piloti della Citroen che quelli di Subaru e Ford hanno avuto a che fare con vari problemi di natura tecnica o legata alle strade greche ma alla fine, solo uno è stato il vincitore e non poteva che essere il francese Loeb. Per quanto riguarda le altre posizioni d’alta classifica, tanti festeggiamenti per Aava che ha saputo resistere ai repentini attacchi da parte di Sordo, colpito nei giorni scorsi da una foratura e da problemi meccanici, e di Wilson e Latvala, autore di un incidente nella prima giornata e grazie alla sua Ford è rimasto in gara. Infine, dando un occhiata ai nostri portabandiera, praticamente solo Galli, per lui molta sfortuna con una sospensione rotta nella seconda prova speciale e piazzamento fuori classifica.

La classifica finale del Rally dell’Acropoli:

 1.  Loeb          Citroen  3h54:54.7
 2.  P Solberg     Subaru   +  1:09.5
 3.  Hirvonen      Ford     +  1:56.1
 4.  Aava          Citroen  +  4:19.7
 5.  Sordo         Citroen  +  4:49.4
 6.  Wilson        Ford     +  6:11.3
 7.  Latvala       Ford     +  6:47.5
 8.  H Solberg     Ford     +  9:14.0
 9.  Gardemeister  Suzuki   + 10:13.8
10.  Rautenbach    Citroen  + 13:29.1

Stefano Chinappi 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image