Wtcc- Race of France, gara 1:”Farfus vola…verso la vittoria”

0

00_farfus_pau.jpg

Augusto Farfus si è aggiudicato la sua prima gara stagionale tra le stradine di Pau. Partito dalla pole, si è visto faccia a faccia con Yvan Muller, secondo ieri e anche oggi. La gara inizia nel verso sbagliato perchè a causa di un ingorgo che ha visto protagonisti Zanardi e Menu, la bandiera rossa è d’obbligo e quindi si è dovuto aspettare per ben 30 minuti prima di poter rivedere i bolidi in azione.

Dopo questo momento caotico e di attesa, riparte la gara e subito Farfus non viene tradito dall’emozione e riesce a prendere il largo nei confronti del francese della Seat. La corsa per tutta la sua durata è stata molto noiosa con tre soli sorpassi da registrare: due da parte di Hernandez ai danni di D’Aste ed Englester e l’ultimo, a un giro dalla fine, da parte di Huff ai danni di Tarquini. Nulla di cosi eccitante con un Farfus che ha gestito la gara e, aiutato da una vettura leggera, si è involato verso il successo staccando di ben 17 secondi Muller, che negli ultimi giri è stato addirittura attaccato dal compagno di Casa Genè. Come detto prima, Tarquini non è riuscito a mantenere la quarta piazza contro uno scatenato Huff e quindi la situazione in campionato è ancora più interessante con Yvan Muller sempre più vicino al cinghio della Seat. Per quanto riguarda il tre volte mondiale Priaulx, solamente un ottavo posto che però gli regala la pole per gara 2 e quindi per la Bmw un bel week-end in discesa. Infine, spostandoci tra gli indipendenti da notare la vittoria di Cazenave su Hernandez e D’Aste.

La classifica di gara 1:

 1. Augusto Farfus        BMW           52:20.842
 2. Yvan Muller           SEAT            +17.851
 3. Jordi Gene            SEAT            +18.111
 4. Robert Huff           Chevrolet       +19.139
 5. Gabriele Tarquini     SEAT            +20.608
 6. Rickard Rydell        SEAT            +21.265
 7. Nicola Larini         Chevrolet       +22.110
 8. Andy Priaulx          BMW             +22.478
 9. Jorg Muller           BMW             +23.126
10. Alain Menu            Chevrolet       +23.543
11. James Thompson        Honda           +24.144
12. Alex Zanardi          BMW             +25.012
13. Tiago Monteiro        SEAT            +25.417
14. Tom Coronel           SEAT            +26.573
15. Felix Porteiro        BMW             +36.631
16. Laurent Cazenave      BMW             +37.412
17. Sergio Hernandez      BMW             +37.783
18. Stefano d'Aste        BMW             +38.254
19. Franz Engstler        BMW             +38.834
20. Andrey Romanov        BMW           +1:03.206
21. Jaap van Lagen        Lada          +1:03.847

Ritiri:    
Ibrahim Okyay         BMW             13 laps
Oscar Nogues          SEAT             0 laps
Pierre-Yves Corthals  SEAT             0 laps
Giro più veloce: Farfus 1:22.682 al  giro 6

Stefano Chinappi 

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image