Indycar- Milwaukee Mile:”La prima di Briscoe”

0

00_briscoe_milwaukee.jpg

Ryan Briscoe ha vinto ieri notte la Milwaukee Mile 225, riuscendo a trionfare per la prima volta in assoluto nella Indycar Series. L’australiano, che è stato il collaudatore della Toyota per diversi anni, era partito undicesimo ma alla fine, quando oramai si era oltrepassato i 2/3 di gara, ha approfittato di un rallentamento di Dixon e presa la testa della gara, non ha più mollato il primato fino al traguardo. Tutti temevano in qualche errore da parte dell’australiano poichè è solito a sbattere contro i muretti o rovinare la festa ad altri, ma ieri era la giornata perfetta e neanche il ritorno dello scatenato Dixon ha cambiato le sorti di questa gara. Il vincitore della Indy 500 tutto sommato non ha da recriminare nulla, infatti in campionato ha allungato sul compagno di squadra di Briscoe, Helio Castroneves, che ha concluso la gara quinto dietro a Dan Wheldon. Il migliore dei piloti ex Champ car doveva essere Rahal che quando ha sbattuto nella prima parte di gara, era addirittura in seconda posizione. Invece, al traguardo e con una sesta posizione storica, Oriol Servia ha dimostrato che l’esperienza conta molto. Continuando la classifica finale della gara, da notare il settimo posto dell’altro ex Champ Car Justin Wilson. La top 10 è completata da Viso, Patrick e Buddy Rice.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image