F1 news:”Alonso- Bmw, attrazione fatale”

3

CANADA GRAND PRIX F1/2008 - MONTREAL 06/06/2008

Fernando Alonso, uno dei piloti più chiacchierati e allo stesso tempo più forti del circus della F1, potrebbe passare in Bmw già dal 2009. Già si parlava di un possibile collocamento sicuro dello spagnolo in Ferrari, ma dal 2010 al posto di Raikkonen, quindi il fanta mercato cambia nuovamente direzione e ora gli interessi sono tutti rivolti verso la Baviera. Ebbene sì, dopo il trionfo in Canada con una sorprendente doppietta, l’attrazione dello spagnolo nei confronti di una Casa in continua crescita, sta diventando sempre più fatale. Chi potrebbe essere il silurato di turno? Se state pensando Kubica, allora è meglio che torniate in dietro di 2 giorni e vi renderete conto della sua classe e anche, perchè no, fortuna. Quindi, scartato uno, rimane Heidfeld, solido pilota tedesco che è sempre stato, anzi, è ancora l’uomo immagine della Casa bavarese. Il problema è questo, per lo spagnolo, poichè Thiessen difficilmente si leverebbe di mezzo un pilota costante e “silenzioso” come il tedesco ma i conti potrebbero cambiare. La causa del probabile licenziamento è da attribuire alle scarse prestazioni da parte di Nick the Quick, nelle scorse gare, insomma non un granchè se andiamo a confrontare i risultati con il compagno polacco. Ma in ballo non ci sarebbero solo interessi di tipo economico, ma anche di amicizie. Infatti, Kubica è molto legato ad Alonso e cosi viceversa, quindi se dovesse capitare l’impensabile, la situazione potrebbe cambiare in maniera letale poichè l’amicizia si tramuterebbe in rivalità con il coltello tra i denti. Il polacco non si nasconde e dichiara:”Io non avrei problemi a stare in squadra con lui, certo è molto forte…. Non so quale sarà il mio futuro, ma se ora non avevo il posto in Bmw, non avrei avuto tanti fan ora.” In conclusione, se la Bmw vorrà vincere a tutti i costi, aspettatevi Alonso in pista con una vettura bianca ma, se Thiessen e i suoi amici tedeschi vorranno rimanere sui propri passi e continuare ad inneggiare la bandiera tricolore per il mercato internazionale, allora Heidfeld starà lì per molto tempo.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

3 commenti

  1. In tutto questo io vedo un altro senso: l’interesse della BMW per Alonso si spiega solo in un modo: c’è qualcuno (chissà, Ferrari?) che ha già messo le mani su Kubica e quindi la BMW dovrà prendere qualcuno in gamba per l’anno prossimo se vuole veramente puntare a vincere. A quel punto Heidfeld rimarrebbe come seconda guida.

  2. Stefano Chinappi il

    Kubica sarà protetto dalla Bmw, difficile che andrà in qualche altra scuderia in futuro. Heidfeld? Solite voci di mercato ma credo rimarrà.

  3. Cosa aspetti Ferrari ? Scusate non ricordavo che sta antipatico a Jean Todt il cui figlio è manager di Massa.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image