News speciali:”Ove Andersson perde la vita in un Rally”

0

00_trulli_toyota

Ove Andersson, ex capo della Toyota che favorì lo sviluppo della Casa giapponese in Europa, è morto all’età di 70 anni mentre disputava il Milligan Vintage Trial. Le cause sono da attribuire ad una collisione con un’altra vettura da rally classica e la Toyota Motorsport è subito intervenuta dando ufficialmente le condoglianze alla famiglia di Ove. Tadashi Tamashima, attuale capo della Toyota, ha affermato:“Tutti quanti in Toyota sono estremamente scioccati e sono veramente tristi per questa terribile notizia. Ove fu un ispirazione per il nostro team ed il motorsport. La sua passione per questo sport era leggendaria ed è una grossa perdita per tutti noi. Siamo accanto alla famiglia di Ove per questo difficile momento.” Andersson, come detto all’inizio, fu l’artefice della diffusione della Toyota in Europa, tanto che nel 1993 venne costruita un’azienda nella città di Colonia, dove tuttora “nascono” e vengono sviluppate le F1. Sotto la sua guida, arrivarono i successi nei Rally, tanto che alla fine del vecchio millennio Sainz sfiorò più volte il titolo. Non solo Wrc ma anche Le Mans, infatti la Toyota costruì la famosa GTone, anche se alla fine non arrivaranono soddisfazioni. Infine, Ove guidò il progetto F1 nel 2002 prima di ritirarsi l’anno dopo per poi occupare la posizione di consulente del team.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image