24h Le Mans- Warm up:”Peugeot inarrivabili, Ferrari velocissime”

0

00_hdi_peugeot1

Continua il dominio Peugeot anche nel Warm up che si è concluso pochi minuti fa. Stavolta è stato l’equipaggio formato da Montagny/ Zonta/ Klien a primeggiare su tutti, secondo l’altro prototipo francese guidato da Lamy/ Sarrazin/ Wurz. Ma non è finita qui, poichè come eravamo stati abituati a vedere nelle qualifiche, la Peugeot non ha avuto problemi a siglare la tripletta, mentre le Audi si sono dovute accontentare dei piani medio alti della classifica generale. Sorprende sempre più la Dome che si è inserita subito dietro ai colossi che partecipano a questa lunga ed estenuante 24 ore che tra poche ora avrà inizio. Rimanendo nell’ambito dei prototipi, in Lmp2 la Porsche del team Essex si è regalata una parziale soddisfazione, grazie al primo posto conquistato a pochi secondi dalla fine sull’altra Rs Spyder del team Van Merkstejin, che ha avuto anche dei problemi durante questa sessione. In Gt1, complice la sua grande forza mostrata sul giro singolo, la Corvette primeggia sulla temibile Aston Martin, che a detta di molti esperti, riuscirà a portare a casa il secondo successo consecutivo di classe. In Gt2 non c’è storia per le Porsche poichè in questa mattinata le Ferrari si sono dimostrate molto più competitive ed affidabili. Tanti problemi per le 997 del team Flying Lizard Motorsport e Felbermayr Proton, giunta in conclusione al secondo posto. Finalmente una soddisfazione per la Casa di Maranello che cercherà il primato assoluto anche durante la gara.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image