SBK: l’analisi di Misano

0

start-gara-1-misano-2008

Ottimo lo spettacolo fornito dal mondiale SBK in quel di Misano. Sulla pista romagnola ha vinto gara 1 un Max Neukirchner sempre più convincente, pronto ormai per tentare seriamente di aggiudicarsi il titolo. Continua inoltre la striscia positiva di Troy Corser che ha preso la giusta strada. Non servono parole per descrivere le gare di Troy Bayliss con l’australiano che si esalta e che esalta la Ducati 1098. Peccato invece per il contatto tra Biaggi e Fabrizio, che ha tolto due piloti che potevano esesre protagonisti della gara. Buone prove anche di Checa, Lanzi e Xaus, mentre Haga ha patito problemi in partenza che lo hanno relegato in posizioni che non gli competono.
In gara 2 da segnalare un grande Ruben Xaus, proprio nel week end che lo ha visto annunciare il suo passaggio in BMW per il 2009, dietro di ui un Biaggi finalmente protagonista, così come Haga, passando ovviamente per Bayliss. Ancora davanti Lanzi, a cui l’aria di casa ( abita a pochi km dal circuito) fa decisamente bene, dietro di lui due contendenti al titolo del calibro di Checa e Neukirchner. Il prossimo appuntamento è tra due settimane sulla pista ceca di Brno.

Andrea Massari

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image