Dtm- Zandvoort:”Scheider, semplicemente il più veloce”

0

00_scheider1

Timo Scheider è stato chiaramente fino ad ora il più veloce in questo week-end che si sta disputando sul circuito di Zandvoort. Certo, manca il risultato delle qualifiche che si disputeranno all’incirca verso le 18 per evitare la concomitanza con il Tour de France, ma una cosa è certa; sia Audi che Scheider sono presenti più che mai. Dopo la terza ed ultima sessione di libere, ad inseguire il tedesco c’è una lunga fila di piloti appartenenti alla Casa di Iglostadt, a dimostrazione del fatto che sia le qualifiche che la gara saranno un’affare proibitivo per le Mercedes. Secondo posto per Premat, seguito a sua volta da Ekstrom, Winkelhock e Tomczyk, quest’ultimo secondo nell’ultima sessione del Venerdì e quindi pronto a scatenare l’inferno nel circuito che ha fatto la storia del motorsport. Dopo questa lunga sfilza di piloti targati Audi, il primo dei Mercedes non poteva che essere Di Resta, molto generoso con la sua C- Klasse. Infatti, sapendo che non ha a disposizione il miglior mezzo a disposizione per andare a podio, ha provato vari assetti che lo hanno agevolato al fine di conquistare un posto tra i primi, almeno in mattinata. Dietro lo scozzese, ottavo tempo per il fresco vincitore del Norisring, Jaime Green che penalizzato dal quantitativo di zavorra, ha saputo sfruttare appieno il suo vasto talento perso negli anni disputati in questa categoria. Deludente decimo tempo per Spengler, mentre ci piace ricordare l’ottimo tredicesimo tempo della Legge, che nel giorno del suo compleanno non ha resistito alla tentazione di spingere più del dovuto.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image