Indycar: Nashville- Castroneves in pole , prima fila con Patrick

0

castroneves

Le libere a Dixon , la pole a Castroneves. Il pilota brasiliano ha conquistato la sua ventiquattresima pole position in carriera nel campionato IRL-Indycar Series, estendendo cosi’ il suo ruolino personale per quanto concerne il  record di essere partiti davanti a tutti almeno una volta, per ben sette anni di fila. Danica Patrick invece si riscatta dalle prestazioni opache partendo in prima fila accanto alla Penske numero 3. Quella che si correrà verso sera in Italia, sarà l’ottava edizione della “Firestone Indy 200” di Nashville, appuntamento che sembra a rischio per il calendario del prossimo anno. Vincitori passati dell’appuntamento del Tennessee sono stati il campione IRL 2000 Buddy Lazier, che però ha trionfato nel primo anno di grazia di Hornish jr, poi  Gil De Ferran nel 2003, Tony Kanaan nell’anno del suo unico titolo IRl e Dario Franchitti nel 2005. Sono soltanto due i piloti vincitori su questo triovale, il brasiliano della AGR appunto, e Scott Dixon, che ha conseguito una doppietta nel biennio 2006-2007, entrambi vinsero con lo stesso team con cui corrono ancora oggi. LIl circuito di Nashville è particolare non solo per la conformazione, ma anche per via del fatto che rappresenta un “unicuum” nel panorama degli ovali tipici: al posto dell’ normale asfalto, vi sono delle lastre di marmo che creano un effetto particolare ed unico, e rendono la guida particolarmente impegnativa.

Tornando all’edizione del 2008, Castroneves ha fatto segnare la media di 204.519 miglia orarie, queste le sue dichiarazioni- ” ‘Fantastico’, è l’unica parola che mi viene in mente ora a caldo nel descrivere questa gioia, tutto il mio team, anche i meccanici della vettura di Ryan (Briscoe ndr) hanno lavorato duramente per ottenere questo grande risultato. Sono contento di scattare in prima fila, specialmente dopo le disaventure di Watkins Glen. Vado veramente fiero della mia squadra, hanno lavorato notte e giorno per rendere possibile tutto questo”. Poi ci parla dell’importanza di partire davanti in questo anello “E’ fondamentale essere in pole qui, o perlomeno, partire il più davanti possibile, questo è stato detto e ripetutto da molti altri piloti fin dalle libere  del venerdi’. Qui a Nashville è veramente difficile passare le vetture ”

Danica Patrick gira in 203.335 mph, conquistando il secondo miglior tempo della giornata -” Le performances della  vettura mi hanno impressionato ed era anche ben bilanciata.
In gara sarà alquanto difficile compiere sorpassi quindi dobbiamo mantenere il più possibile,  finchè saremo in grado di farlo , questa posizione.

Terzo è il giovane Mutoh, stagione sorprendente per il pilota del Giappone.” E’ davvero bello poter partire davanti, se sarà in grado di fare una partenza con i fiocchi avrò più possibilità di lottare con il gruppo di testa. Spero , non di vincere, chissà, ma di totalizzare un buon posizionamento. Farò del mio meglio, e nelle gare notturne finora mi sono ben comportato, quindi sono molto concentrato per domani. Il mio ingegnere di pista ed io andremo a “ripassare” le gare degli anni scorsi per capire meglio dove dobbiamo incrementare le nostre prestazioni”.

Ottimo risultato anche per il vincitore di Watkins Glen, Hunter Reay che guadagna l’ultima piazza disponibile per la seconda fila a cinque decimi circa dal tempo di Castroneves. Dixon invece, partirà quinto, con una media di 203.233, accanto a lui Dan Wheldon per una terza fila firmata “Target Ganassi”.

Dixon- “Siamo in ritardo rispetto alla Penske n.3 di più di mezzo secondo, ma alcune volte va cosi’ e bisogna accettare. Spero di portare la Ganassi Energizer il più vicino possibile alla vetta.” Wheldon- “La vettura è ben bilanciata, ma non siamo stati capaci di mettere a repentaglio la pole di Helio. Le condizioni del tracciato sono cambiate spesso e d’improvviso durante l’arco di tempo delle qualifiche, questo ci ha penalizzati un pò visto che siamo partiti tra i primi cinque su ventiquattro vetture. Abbiamo modificato molti particolari dalla prima sessione di libere alle qualifiche: sono stati cambiamenti che ci hanno fatto guadagnare velocità , speriamo sia cosi’ anche in gara”.

La Top Ten è chiusa da Tony Kanaan, in settima posizione, poi la Vision di Carpenter, Briscoe e la NHL di G.Rahal. Kanaan è quarto in classifica generale, queste le sue sensazione per la gara- “Possiamo essere più competitivi, la vettura si destabilizza affrontando la curva 4, quindi dobbiamo migliorare il nostro setup in quel punto ed essere più aggressivi. Partiamo svantaggiati perchè eravamo noi della 7-Eleven i primi a scendere in pista, ma è andata cosi’ e non possiamo recriminare. A Richmond sono stato fortunato a tentare la qualifica fra gli ultimi, ora è stato il contrario. Volevo fare un regalo allo sponsor che compie ottantun anni di attività, tenterò di farlo domani con una vittoria”.

Pos Vett Pilota Team Tempo Vel
1. 3 Helio Castroneves Team Penske 1:31.532 204.519
2. 7 Danica Patrick Andretti Green Racing 1:32.065 203.335
3. 27 Hideki Mutoh Andretti Green Racing 1:32.073 203.316
4. 17 Ryan Hunter-Reay Rahal Letterman Racing 1:32.078 203.306
5. 9 Scott Dixon Chip Ganassi Racing 1:32.111 203.233
6. 10 Dan Wheldon Chip Ganassi Racing 1:32.182 203.077
7. 11 Tony Kanaan Andretti Green Racing 1:32.300 202.818
8. 20 Ed Carpenter Vision Racing 1:32.337 202.735
9. 6 Ryan Briscoe Team Penske 1:32.358 202.690
10. 06 Graham Rahal Newman/Haas/Lanigan Racing 1:32.417 202.561
11. 26 Marco Andretti Andretti Green Racing 1:32.572 202.220
12. 15 Buddy Rice Dreyer & Reinbold Racing 1:32.584 202.196
13. 02 Justin Wilson Newman/Haas/Lanigan Racing 1:32.675 201.997
14. 8 Will Power KV Racing Technology 1:32.725 201.887
15. 4 Vitor Meira Panther Racing 1:32.829 201.661
16. 23 Milka Duno Dreyer & Reinbold Racing 1:32.874 201.564
17. 5 Oriol Servia KV Racing Technology 1:32.928 201.446
18. 14 Darren Manning A.J. Foyt Enterprises 1:33.054 201.173
19. 36 Enrique Bernoldi Conquest Racing 1:33.064 201.153
20. 19 Mario Moraes Dale Coyne Racing 1:33.588 200.026
21. 24 Marty Roth Roth Racing 1:33.592 200.017
22. 2 A.J. Foyt IV Vision Racing 1:33.675 199.841
23. 18 Bruno Junqueira Dale Coyne Racing 1:33.761 199.658
24. 34 Jaime Camara Conquest Racing 1:33.993 199.164

MN

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image