Gp2 news:”Filippi in Arden, Yamamoto in Art”

4

00_arden

Già era nell’aria a partire dalla settimana scorsa la notizia del trasferimento di Filippi in Arden. In questa mattinata è giunto l’accordo definitivo tra Yamamoto ed Art, quindi a sancire il licenziamento dell’italiano, che a partire dalla Germania avrà un nuovo compagno di squadra; il giovane Buemi. Lo svizzero, molte volte a podio sia in Gp2 Asia che nella main series, non si è dichiarato poi così felice di questa scelta da parte del team olandese, poichè gli scontri in pista tra i due “colleghi” se ne contano a bizzeffe con risultati a volte negativi per entrambi. Ma il vero protagonista in negativo, cioè colui che ne paga le spese di questo mercato infrastagionale, è Yelmer Buurman. L’olandese, aiutato dal main sponsor Trust, si era presentato al mondo grazie ai buoni risultati colti in Gp2 Asia, ma sfortunatamente in Europa le sue credenziali si sono perse come un sasso gettato in acqua. Lo sponsor non ha più niente a disposizione per garantirgli fondi necessari per correre, quindi il team Arden ha preferito cogliere al balzo l’occasione presentatagli davanti per poter accaparrarsi un pilota crisi che con i francesi non è mai stato di casa, un talento oscurato dal prodigio Grosjean e dalla pochezza di performance che ha saputo garantire l’Art, solo quest’anno. Certo, avrà avuto le sue chance, ma se non hai fiducia nei propri mezzi e una squadra alle spalle, la mente non assiste i piedi o le mani per poter gestire un mezzo difficile come la nuova Dallara. Sarà stata una scelta coraggiosa quella presa da Luca, ma l’importante è che trovi se stesso e quel talento che lo ha consacrato nella stagione scorsa. Partendo dalla Germania, in poi.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

4 commenti

  1. che Yamamoto corra ancora mi pare uno scandalo non solo a livello professionale , ma anche a livello etico (scialacqua letteralmente i soldi invece che costruirci un solido futuro per sè stesso..ovviamente al di fuori del mondo dei motori)

  2. si lo so che è la famiglia, la madre in particolare che lo “mantiene”, però mi sembra buttare proprio i soldi quando potrebbero essere utilizzati meglio.. che avesse talento allora potrei anche giustificarlo in parte .. in Gp2 ha sempre fatto pena (mai un acuto, sempre nelle ultimissime posizioni nel dimenticatoio) , in F1 non ne parliamo riusci’ a fare 500 metri complessivi di percorso in 4 gare totali….

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image