F3 Euro Series- Nurburgring, qualifiche:”Pole per Vietoris”

0

00_00vietoris

Prima pole per Vietoris- libere e schieramento di rincorsa per Maki. Ottimo il rookie Ricciardo. Dopo le ultime libere in cui il francese Bianchi della ART si mette davanti a tutti, piloti di casa compresi, la coppia Vietoris- Hulkenberg si piazza in prima fila. Vietoris dopo il dominio di Hulkenberg segue il francese Bianchi dalla terza sessione di prove fino alla qualifica ed alla conquista della prima pole.

Art e Mucke i primi team in griglia, con eccezione di Dillmann che dopo il rientro nella serie europea di F3 (passato in questa settimana al team Zeller dopo la rottura del contratto con Red Bull) fa un passo avanti e piazza ottimi tempi in tutte le sessioni di prova del fine settimana tedesco.

Ottima la prestazione di Ricciardo che, dopo essersi nascosto un po’ nelle libere, in qualifica1 segna un ottavo posto da rookie di lusso (supera in qualifica anche il compagno di squadra Waldschimidt) e affianca il vincitore dell’ultima gara, l’olandese Van del Zande.  Ancora indietro Mortara e l’altro esordiente Hartley che si era invece fatto notare nelle sessioni precedenti. Intanto Mika Maki segue a vista per tutte le prove i tedeschi Vietoris e Hulkenberg, per poi segnare il quinto tempo dietro a loro, all’ottimo Dillmann e Bianchi.

Così nelle ultime libere  venerdì 25 luglio 2008:

1 – Jules Bianchi (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″358
2 – Christian Vietoris (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’23″422
3 – Nico Hulkenberg (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″562
4 – Mika Maki (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’23″616
5 – Erik Janis (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’23″753
6 – Tom Dillmann (Dallara-Mercedes) – Zeller – 1’23″804
7 – James Jakes (Dallara-Mercedes) – ART – 1’24″034
8 – Jon Lancaster (Dallara-Mercedes) – ART – 1’24″052
9 – Niall Breen (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″102
10 – Renger Van der Zande (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″225
11 – Dani Clos (Dallara-Prema) – Prema – 1’24″274
12 – Kodai Tsukakoshi (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″293
13 – Yann Clairay (Dallara-Mercedes) – SG – 1’24″310
14 – Jens Klingmann (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’24″313
15 – Edoardo Mortara (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’24″398
16 – Sam Bird (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″402
17 – Stefano Coletti (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″413
18 – Jean Karl Vernay (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’24″506
19 – Robert Wickens (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’24″536
20 – Kazuya Oshima (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″555
21 – Daniel Ricciardo (Dallara-Mercedes) – SG – 1’24″559
22 – Henki Waldschmidt (Dallara-Mercedes) – SG – 1’24″572
23 – Richard Philippe (Dallara-Mercedes) – Carlin – 1’24″681
24 – Franck Mailleux (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’24″695
25 – Daniel Campos (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’24″791
26 – Martin Plowman (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’24″817
27 – Rodolfo Gonzalez (Dallara-Mercedes) – Carlin – 1’24″921
28 – Brendon Hartley (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’25″060
29 – Cong Fu Cheng (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’25″126
30 – Basil Shaaban (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’25″464

Dopo i due terzi posti ad Hockenheim e al Mugello, per Vietoris viene il momento della prima pole, giocata sul filo del rasoio come nel corso di tutte le sessioni di prova con il connazionale Hulkenberg in una emozionante battaglia in casa. In prima battuta si è potuto notare anche Jules Bianchi, con la bella prestazione della pole provvisoria nella terza prova, ultima prima della qualifica di gara1. Il tempo del francese è di 1’24″088, ma al termine delle ultime soste ai box la ripartenza è a favore di Hulkenberg che scende sotto l’ 1’ 24”.

Il francese non ci sta e abbassa il tempo di Hulkenberg che a sua volta fa segnare un eccellente 1’23″541. ad attendere c’era però Vieotris che colpisce e affonda scendendo ben al di sotto del tempo dei due sfidanti. Con il suo 1’23″344 mette l’ipoteca sulla pole e chiude con un imprendibile 1’23″259. Hulkenberg non riesce a replicare e la soddisfazione finale con sorpresa è il giro che porta Dillmann a piazzarsi al terzo posto. Grande soddisfazione per il giovane pilota che era stato scaricato da SG.
In terza fila troviamo Mika Maki, seguito da Jakes (ART), Van der Zande e la sorpresa Ricciardo, rookie assoluto nella categoria e salito per la prima volta sulla Dallara-Mercedes SG, (ex Dillmann), per le due sessioni di prove di giovedì. Nelle successive sessioni libere ha imparato i segreti della monoposto, poi in qualifica, ha iniziato a spingere. Sempre nella top ten da inizio a fine di qualifiche e prove.

Peccato per Mortara che non va al di là del ventunesimo posto, con gara in salita per lui e leadership del mondiale a rischio. Dopo l’ottimo esordio fin dal giovedì, con schieramento della sua vettura al primo posto in prova fra le motorizzate Volkswagen, nemmeno Brendon Hartley è riuscito a portare la RC Motorsport tra i primi dieci. Bene invece il Wickens.

Schieramento gara1:

1. fila
Chrisitan Vietoris (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’23″259
Nico Hulkenberg (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″541
2. fila
Tom Dillmann (Dallara-Mercedes) – Zeller – 1’23″593
Jules Bianchi (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″706
3. fila
Mika Maki (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’23″784
James Jakes (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″835
4. fila
Renger Van der Zande (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’23″850
Daniel Ricciardo (Dallara-Mercedes) – SG – 1’23″878
5. fila
Robert Wickens (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’23″948
Jon Lancaster (Dallara-Mercedes) – ART – 1’23″951
6. fila
Richard Philippe (Dallara-Mercedes) – Carlin – 1’24″074
Henki Waldschmidt (Dallara-Mercedes) – SG – 1’24″076
7. fila
Rodolfo Gonzalez (Dallara-Mercedes) – Carlin – 1’24″101
Stefano Coletti (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″113
8. fila
Niall Breen (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″140
Dani Clos (Dallara-Mercedes) – Prema – 1’24″063 *
9. fila
Kazuya Oshima (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″177
Erik Janis (Dallara-Mercedes) – Mucke – 1’24″177
10. fila
Yann Clairay (Dallara-Mercedes) – SG – 1’24″200
Kodai Tsukakoshi (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″215
11. fila
Edoardo Mortara (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’24″273
Sam Bird (Dallara-Mercedes) – Manor – 1’24″343
12. fila
Jean Karl Vernay (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’24″362
Daniel Campos (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’24″395
13. fila
Brendon Hartley (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’24″399
Cong Fu Cheng (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’24″471
14. fila
Franck Mailleux (Dallara-Volkswagen) – Signature – 1’24″552
Jens Klingmann (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’24″655
15. fila
Martin Plowman (Dallara-Volkswagen) – RC – 1’24″757
Basil Shaaban (Dallara-Mercedes) – HBR – 1’25″217

E.M.

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image