Fia Gt – 24 ore Spa, dopo 16 ore:”Maserati leader, Ferrari imprendibile”

0

00_maserati

La 24 ore di Spa entra nel vivo, quando la notte mette a dura prova i protagonisti in pista. Iniziando dalla GT1, nessun particolare colpo di scena con le due Maserati in testa. Dominio assoluto per Sarrazin, il quale divide la Mc12 con Bartels- Bertolini- Van De Poele. Tanti giri veloci, la mattina che incalza e un ritmo che solo il francese può reggere mentre la vettura gemella allora pilotata da Negrao perde le proprie tracce e deve abdicare al tornado francese. Ma nella notte si è potuta notare la rimonta dell’unica Corvette rimasta in pista, guidata da Fassler- Hezemans- Gollin- Deletraz, reduce dallo sfortunato scontro contro l’Aston Martin del team Jet Alliance che gli ha precluso le speranze di poter puntare ad una vittoria assicurata. Come detto prima, grande rimonta favorita dal duro Deletraz che non risparmia colpi bassi e si avvia a portarsi in zona podio, anche se attualmente in pista c’è il nostro Gollin.  Molti incidenti, ma tanta noia. Nulla da fare per la Saleen del team Pk Carsport che perde le chance di conquistare dei punti importanti, andando a sbattere alla 10° ora, due prima del secondo target che assegna i punti per il campionato. Problemi al cambio per la Lamborghini del team Ipb Spartak, presente più che mai con Lammers e Kok che hanno cercato in tutti modi di difendersi dalla tempesta Corvette. Passando in Gt2, mentre la corsa era nella sua fase centrale si chiude mestamente la corsa di Biagi e Montanari con la loro Ferrari F430 del team Af Corse, partita addirittura in pole ma mai in discussione per poter tornare leader. Invece, seguendo le classifiche, non sorprende il dominio Ferrari capitanato dalla vettura dello stesso team Af Corse, protagonista grazie alle imprese notturne di Bruni e Vilander. Le Porsche sono molto più indietro, tanto da non poter sperare per un posto sul podio. Ennesima conferma che il lavoro compiuto nelle prime ore da Collard, Lieb, Westbrook e soci, non è servito a nulla, quindi spazio alla schiacciante superiorità delle rosse, almeno in questo ambito.

Stefano Chinappi

Fia Gt – 24 ore Spa, dopo 16 ore:”Maserati leader, Ferrari imprendibile”

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image