NASCAR news:“Pesanti sanzioni per il Gibbs Racing”

0

NASCAR Michigan Auto Racing

La NASCAR ha sanzionato pesantemente il Gibbs Racing per le irregolarità trovate al banco prova sulle auto di Joey Logano e Tony Stewart poco dopo la gara. Ad entrambi i piloti sono stati tolti 150 punti in campionato e lo stesso punteggio anche nella classifica “owners” per le due rispettive vetture.

Per il team le penalità sono state rese ancor più pesanti. I due crew-chief Jason Rattcliff e Dave Rogers (che sono stati multati di 50.000 $), i due responsabili di macchina ed i due motoristi sono stati sospesi dal loro incarico a tempo indeterminato.

“In questo caso, è stata violata gravemente una regola ed hanno interferito con la nostra capacità di effettuare dei controlli post-gara”, ha detto Kerry Tharp portavoce NASCAR. “E’ chiamato ad una dura reazione da parte nostra e la sanzione si riferisce a quello”.

Invece Joe Gibbs ha dichiarato che non si vuol appellare alla maggior parte delle sanzioni, e sarà lui stesso a dare ulteriori multe ai responsabili coinvolti in questa brutta vicenda.

“In 17 anni non abbiamo mai avuto nessuno del nostro personale che abbia infranto le regole della NASCAR e questo fatto lo consideriamo essenziale per lavorare ogni giorno.” Ha detto Gibbs.

“Voglio scusarmi con i dipendenti ed i collaboratori del Joe Gibbs Racing” ha dischiarato Ratcliff. “Io sono il solo responsabile di questo fatto ed in secondo luogo voglio scusarmi con gli uomini e le donne della NASCAR per la mia disonestà e per aver interferito durante la prova al banco.”

Invece Rogers ha dichiarato:”Accetto le penalità imposte dalla NASCAR e dal Joe Gibbs Racing e non cerco scuse”. Almeno sono stati sinceri…

Gabriele Sbrana

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image