IRC – Rally Rep. Ceca, day 2:”Vince Loix, Vouilloz allunga in classifica”

0

00_loix2

Freddy Loix ha vinto il rally della Repubblica Ceca, sesto round dell’ intercontinental rally challenge.

Il belga ha avuto la meglio sul connazionale nonché compagno di squadra Nicolas Vouilloz dopo un avvincente testa a testa sul filo dei secondi. Il leader della classifica piloti, che aveva vinto la superspeciale di Giovedì notte, ha dovuto abbandonare i propri sogni di gloria prima a causa della rottura dell’albero motore anteriore nella SS11 questa mattina provocata da una vite che si è staccata, poi per un guasto al motorino di avviamento nella penultima speciale che gli è costato trenta secondi. A quel punto allo sfortunato pilota belga non è rimasto che correre in difesa per conservare almeno la seconda piazza che alla fine ha portato a casa con soli sei secondi davanti a Bouffier, terzo oggi. Il francese, penalizzato ieri per aver raggiunto anticipatamente il traguardo della nona speciale è salito sul podio grazie ad una condotta di gara costante che lo ha portato anche a vincere una prova speciale Sabato. Week end da dimenticare invece per il nostro Luca Rossetti che ha smarrito la possibilità di salire sul gradino più basso del podio dopo aver perso tre minuti per una foratura nella prima giornata.

Quarto si è piazzato il pilota di casa Valousek, primo tra i piloti del team BFGoodrich che proprio sul finale ha battuto l’ex campione europeo Renato Travaglia. Tra i ritirati Roman Kresta, che si è capottato nel primo stage di Sabato con la sua Peugeot 207, mentre i due alfieri Abarth messi ko da un problema al cambio nella mattinata di ieri sono potuti ripartire oggi grazie alla regola del super-rally. Alen è stato però costretto nuovamente al ritiro pe, r una sospetta rottura al cambio mentre Basso ha chiuso il rally nelle ultime posizioni. Ritirato anche Casier per incidente.

Nella serie cadetta vittoria per Jan Slehofer (Fiat Punto S1600). Grazie al secondo posto di oggi, Vouilloz prende il largo in classifica salendo a quota 44p contro i 32p di Rossetti che ora deve guardarsi le spalle da Freddy Loix a tre lunghezze dall’italiano. Prossimo appuntamento con il rally Principe delle Asturie in programma il 12 e il 13 Settembre.

Cristina Capruzzi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image