Superleague Formula – Donington:”Pole, giro veloce e vittoria per Davide Rigon”‏

0

00_rigon

Sul tracciato inglese di Donington Park questo fine settimana si è alzato il sipario sul primo round della Superleague Formula, il nuovo campionato che vuole unire il mondo dell’automobilismo con quello del calcio.

Protagonista assoluto di questo primo appuntamento è il vicentino Davide Rigon al volante della Elan/Panoz V12 da 750 CV bianco/verde del Racing Team Beijing, portato in pista da Zakspeed che, dopo aver dominato le due sessioni di prove libere segnando le due migliori prestazioni (1:19.968 e 1:18.999) conquista anche la polo position, battendo il Sivilia FC di B. Garcia con il miglior crono di 1:18.529 vs 1:19.351,la vittoria in gara1 segnando il giro più veloce e conquistando la sesta piazza in gara 2 sotto una pioggia torrenziale dopo esser partito dalla 17ma piazza.

Il format delle qualifiche vede le vetture divise in due gruppi (A e B) in cui i piloti si danno battaglia per 15 minuti: in base al sorteggio, che vede i piloti stessi protagonisti, Davide Rigon viene inserito nel gruppo B, insieme al A.C Milan AS Roma, Tottenham Hotspur, Al- Ain, BVB Borussia Dortmund, FC Porto, SC Corinthians e del Glasgow Rangers. Alla fine della sessione sarà proprio il portacolori del Racing Team Beijing Guoan a strappare la migliore prestazione assoluta con il miglior crono di 1:18.746, davanti all’ A.C Milan (1:19.155) e AS Roma (1:19.562). Grazie a questo straordinario risultato Rigon si classifica per i quarti di finale, insieme al Sevilla FC, Tottenham Hotspur, Galatasaray, A.C Milan, A.S Roma, PSV Einhoven e Olympiacos. Iniziano così i quarti di finali che vedono i seguenti accoppiamenti: Sevilla vs Tottenham, Galatasaray Sk vs Beijing Guoan, PSV vs AS Roma e AC Milan vs Olympiacos.

Il primo a scendere in pista nel secondo quarto di finale è proprio il Galatasaray con l’italiano Pier Guidi che conclude il suo giro in 1:20.683. Arriva così il momento di Davide Rigon e alla fine del primo settore ha un vantaggio di 4 dec, che aumenta a 1.103 sec alla fine del secondo, per poi fermare il cronometro a 1:18.566: Davide Rigon e il Beijing Guoan sono in semifinale, insieme al Sevilla F, Olympiacos (che a sorpresa ha battuto il Milan) e il PSV Einhoven. La nuova sfida vede di fronte Beijing Guoan vs PSV Eindhoven, ovvero Davide Rigon vs Y.Buurman: anche Buurman però deve cedere il passo al vicentino che approda così in finale con il Sivilia FC di B.Garcia.

Questa mattina (domenica) alle ore 11.00 si sono spenti i semafori di gara-1 il cui schieramento ha visto in prima fila il Beijing Guoan di Davide Rigon e Sivilia FC di B.Garcia: al via il vicentino riesce a mantenere il comando seguito proprio dallo spagnolo, ma dopo alcuni minuti di gara un contatto tra Corinthians e il Borussia Dortmund costringe la safety car ad entrare in pista. Davide Rigon continua la gara segnando il miglior giro in 1:20.523 (unico pilota a scendere sotto il muro del 1:21.000); alla ripartenza la monoposto bianco/verde riesce a prendere subito un buon margine e al primo passaggio ha già 1.4 sec di vantaggio sul Sivilla, che si deve difendere anche dagli attacchi dell’ AS Roma di Enrico Toccacelo. Proprio il romano riesce ad avere la meglio sullo spagnolo che si mette alla rincorsa del vicentino, il quale però può contare su un vantaggio già di oltre 2.5 secondi. Alla fine dei 45’ di gara è proprio il Beijing Guoan di Davide Rigon a passare per primo sotto la bandiera a scacchi, seguito dalla Roma e dal Tottenham. Con la regola della griglia completamente invertita in gara-2 Davide Rigon prende il via dell’ultima fila e in diciassettesima piazza.

Sotto una pioggia torrenziale Rigon è autore di una buona partenza e riesce a recuperare alcune posizione. Ancora una volta, dopo 24 min di gara, in seguito ad un contatto la safety car fa il suo ingresso sul tracciato e al 38’ Rigon e il Beijing Guoan sono già in lotta per l’ottava piazza con FC Basel. Alla fine di una grande gara caratterizzata da numerosi sorpassi Rigon taglia il traguardo in sesta piazza, alle spalle del vincitore Sevilla, Flamenco, Liverpool, Borussia Dortmund e Tottenham.

“Sono veramente contento per la pole e la vittoria. E’ un risultato fantastico” commenta Davide Rigon “Durante il sabato abbiamo lavorato molto duramente trovando un buon setup. In qualifica la macchina è stata perfetta e non ho commesso alcune errore. Non è stato certamente facile perché con questo tipo di qualifiche non si ha la possibilità di recuperare. Dopo i primi 15 minuti inizia la vera e propria battaglia. La gara è stata veramente difficile in quanto la safety car ha annullato tutto il mio vantaggio. Dopo la ripartenza però sono riuscito a riprendere un buon margine. La macchina con molto carburante a bordo era differente dalle qualifiche, ma ho continuato a spingere sempre al massimo. Sono veramente contento per aver conquistato la prima vittoria in Superleague Formula e la voglio dedicare al mio fantastico team. In gara-2 sono partire dall’ultima posizione e sotto una pioggia torrenziale sono riuscito a risalire fino alla sesta posizione rafforzando la mia leadership in campionato. Non potevo festeggiare nel migliore dei modi i miei 22 anni. Ora inizieremo a lavorare per il Nurburgring. Un grazie a tutto il team

Con questo risultato Beijing Guoan e Davide Rigon lasciamo Donington al primo posto in classifica generale con 79 punti, seguiti dal Liverpool a 72.

La Superleague Formula riaccenderà i motori sul tracciato del Nurburgring il prossimo 20-21 settembre.

Comunicato Stampa – Minardi.it

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image