Gp2 – Belgio, libere:”Parte bene Maldonado, secondo Pantano”

0

00_maldonado

Si invola verso un soddisfacente pomeriggio Pastor Maldonado, il quale ha fatto siglare la migliore prestazione nell’unica sessione di libere in programma sul tracciato di Spa. Un risultato positivo che porta sorrisi nei pressi del box Piquet Sports, oramai abituati a soffrire alle spalle dei migliori nonostante l’ottima combinazione piloti – staff che potrebbe garantire molto di più dal punto di vista del punteggio.

Secondo tempo per Giorgio Pantano con soli 48 millesimi di ritardo dal venezuelano Maldonado. Il padovano ha corso tranquillamente, senza la pressione esercitata dai vari Grosjean e Senna che si son trovati a lottare nelle zone di media bassa classifica. Il francese, giunto sedicesimo alla bandiera a scacchi, si è addirittura girato nel tratto della Bus Stop quando la sessione era oramai giunta al termine. Solo quindicesimo, invece, Bruno Senna che torna ad accusare problemi con l’assetto nonostante questo di Spa sia il suo tracciato preferito.

Pertanto, alle spalle di Pantano troviamo Petrov, ispirato quanto basta per sperare in un ritorno immediato al successo. Il russo, però, dovrà guardarsi le spalle dagli attacchi di Buemi, anch’esso in forma con un test in Toro Rosso assicurato già da tempo.

Molti testacoda si sono susseguiti in questa sessione; il primo ad iniziare le danze non poteva che essere Yamamoto nel tratto in discesa di Malmedy, seguito poi da Nunes assieme a Grosjean nel settore finale. Infine, a chiudere i battenti c’ha pensato Kobayashi che è arrivato lungo nel tratto sempre di Malmedy. Ma mentre il connazionale Yamamoto è riuscito a ripartire dopo il testacoda, il giovane targato Dams Toyota ha dovuto mollare la vettura e farsi l’intera pista a piedi.

Concludiamo con i nostri ragazzi che si sono dimostrati molti competitivi, specialmente Valsecchi; per il pilota di Erba un ottimo quinto posto che ribadisce il suo stato di forma in continua evoluzione. Quindi, due su tre a festeggiare,  poichè Filippi ha concluso la sessione con un deludente diciassettesimo tempo.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image