Un giorno da Minardi:”Il segreto del successo? Parla il trainer di Davide Rigon”

0

00_daviderigon1

Qual è il segreto di un pilota professionista o amatoriale? Certamente il talento, la passione e la voglia di passare per primo sotto la bandiera a scacchi …. ma tutto questo potrebbe non bastare senza una giusta preparazione fisica e mentale.

Proprio per questo abbiamo raggiunto a Forlì un equipe di professioni specializzati nella consulenza sportiva, formata dal Prof. Stefano Elia, dalla dottoressa Katerina Mazzoni e dal dottore Emiliano Maraldi, che ha dato vita ad un centro – il DRIVER PROGRAM CENTER – per aiutare le giovani leve dell’automobilismo e gli appassionati del motorsports a migliorare la propria preparazione fisica e mentale alle diverse competizioni attraverso un programma ben definito: il Driver Program.

Il Prof. Stefano Elia ci ha prontamente illustrato con il suo grande entusiasmo che lo contraddistingue in ogni occasione questo rivoluzionario metodo di condizionamento: “L’idea del centro è partita la scorsa stagione, e quest’anno sta diventando una realtà, infatti per fine settembre la sede sarà completata e operativa. Siamo riusciti a fare quello che tutti i trainer sognano, ovvero poter allenare i nostri piloti attraverso delle innovative metodologie di lavoro: abbiamo realizzato un simulatore con il quale facciamo allenare il pilota, simulando la fatica e lo stress della gara, al quale abbiniamo anche un simulatore “ mentale “ che attraverso un macchinario ci permette di vedere come viene gestita l’ansia pre e post gara. Inoltre grazie ad alcuni ingegneri meccanici, abbiamo ideato anche un meccanismo per allenare il collo ed i trapezi, distretti fortemente sollecitati in una gara automobilistica.
La nostra consulenza, non si ferma qui, infatti seguiamo il pilota anche in pista per tutto il week end di gara, aiutandolo con fisioterapia e “mental training”: tutto questo per dargli la possibilità di crescere sotto ogni aspetto.

I risultati non si sono fatti attendere e i nostri piloti di volta in volta riescono a migliorare e sono sempre più sereni, riuscendo a dare il meglio di se e togliendosi così anche piccole soddisfazioni, nonostante alcuni non sia di l’età giovanissima e dei semplici appassionati. Con il nostro simulatore il pilota rivive le sensazioni della gara riuscendo a simulare gli sforzi sul volante, con la possibilità di avere il cambio sequenziale o ad H, e allenando anche il collo a resistere agli sforzi laterali. Il simulatore va ad unire agli altri programmi del Driver Program legati ad un’alimentazione corretta, all’integrazione a all’uso degli elettrostimolatori.

Abbiamo la fortuna di essere seguiti da Gian Carlo e Giovanni Minardi, i quali spesso ci consigliano sulla base dei dati rilevati. Nelle nostre fila abbiamo piloti come il Campione Italiano ed Europeo in carica di F.3000 e attuale pilota e fresco vincitore nella 24h di Spa nel Mondiale FIA GT e del primo round della Superleague Formula sul circuito di Donington Davide Rigon, i giovani Kevin Gilardoni e Nicolo Piancastelli impegnati nel campionato Italiani di F. Azzurra e F.3 con i quali stiamo facendo un lavoro di avvicinamento a quella che sarà la loro vera e propria preparazione. Anche su di loro si iniziano a vedere i primi risultati, come dimostrano le ultime tre vittorie consecutive in F. Azzurra di Gilardoni. Ovviamente abbiamo ancora molto lavoro da svolgere, ma sicuramente la voglia non ci manca” conclude sorridendo Stefano Elia.

Insieme al Prof. Elia era presente anche il dott. Emiliano Maraldi con il quale abbiamo parlato dell’importanza della preparazione mentale, un aspetto che molto piloti non curano sempre in particolar modo: “la preparazione mentale è un aspetto molto importante per la vita professionale di un pilota professionista o amatoriale, in quanto ti da le basi per preparare al meglio le situazioni di tensioni (qualifiche, gara) e anche i momenti difficili in cui devi prendere delle decisioni importanti in pochi secondi. Purtroppo in Italia, ma anche all’estero, molte volte questo aspetto è sottovalutato, anche dai più importati campioni e non capisco come mai. Anche in questo campo con i nostri piloti abbiamo avuto degli ottimi risultati: sono molto più tranquilli, riscendo così ad aumentare la concentrazione per la messa a punto della vettura”.

Tra i vari servizi ovviamente il Driver Program Center propone anche un’assistenza on-line visitando il sito ufficiale http://www.sportreform.com/ o mandando una mail a Prof.elia@libero.it per dare la possibilità a tutti gli appassionati di potersi migliorare e allenare quotidianamente

Sulla “MINARDI TV” la Web TV di Minardi.it è disponibile anche il video con l’intervista al Prof. Stefano Elia.

Minardi.it

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image