eRace: arriva il Fia Euro Truck

2

freightliner-truck-racing

Su eRaceMotorBlog arriva il Fia EuroTruck, la categoria dei ” mezzi pesanti “, conosciamola insieme ! Nei primi anni 80 cominciava a dilagare la passione di alcuni appassionati di camion o semplici autisti che si ritrovavano sui circuiti per darsi battaglia con i loro ” bestioni ” e vedendo che questi semplici ritrovi tra amici o colleghi attiravano gente sugli spalti, la federazione internazionale dell’ auto decise che anche gli appassionati di camion dovevano avere la loro parte e decise così di creare nel 1985 l’ EuroTruck, vera e propria serie riconosciuta come campionato ufficiale. Dal 1985 al 1993 la serie si divideva in tre classi che successivamente (dal 1994 al 2005) diventarono due, ovvero Race Truck camion derivati dalla serie, e Super Truck che erano camion derivati da quelli di serie solo nella carrozzeria ma dalla meccanica progettata e costruita appositamente per le gare, infatti in quegli anni i costruttori ufficiali dominavano incontrastati con la conseguenza che i team privati perdevano interesse e automaticamente le griglie di partenza erano sempre più corte, si decise così dal 2006 di avere un campionato unico senza categorie e di accettare solamente team privati che dalle case ufficiali possono ora essere solo appoggiati nel marketing ma non in pista dove si vuole mantenere lo status di “veri appassionati” e sopratutto dove non si vuole un inutile e vertiginoso innalzamento dei costi. Ora vedremo i partecipanti. Ad oggi nell’ Eurotruck corrono tutti i marchi europei: l’ italiana Iveco, le svedesi Volvo e Scania, l’olandese Daf, le tedesche Mercedes e Man, la francese Renault e la canadese Freightliner che lo scorso anno ha vinto il campionato con alla guidail ceco Markus Bosiger, ogni team può far correre un massimo di due truck e i piloti ammessi al campionato sono al massimo 26. Adesso un breve riassunto del regolamento tecnico. I Truck devono essere iscritti mediante un passaporto tecnico che certifica la marca, il modello e il n° di telaio per provare che il mezzo è un vero e proprio camion di serie ( naturalmente con modifiche corsaiole ) e non un prototipo costruito per correre. Per questo i motori possono variare tecnicamente tra una marca e l’altra anche se la maggior parte monta dei motori a 6 cilindri in linea con 12000 cm cubici capaci di sfiorare i 1100 cv di potenza, per il resto solo freni maggiorati e roll-bar ultra sicuri all’ interno delle cabine, e naturalmente vengono tolte le parti inutili ( come accessori interni etc. ) per perdere qualche chilo di troppo. I pneumatici devono essere di derivazione commerciale e possono essere scelti a piacimento dai team (dato che non vige nessuna regola di monopolio) che per regolamento devono essere della stessa marca nell’ arco di tutta la stagione. Breve cenno al regolamento sportivo. La regola base si basa sulla limitazione dei mezzi con apposite centraline tarate a 160 kmh ( regola introdotta negli anni 90), se si supera questo limite per due secondi si hanno 500 euro di multa, invece dai tre ai sette secondi la penalità va dai 10 ai 30 secondi sul tempo di gara, oltre i sette secondi si viene esclusi e viene data bandiera nera. Il weekend si svolge nel sabato co tre turni di prove libere più le prove ufficiali che determinano la partenza della gara qualificativa (30 km di distanza) ovvero la gara il cui arrivo determina la partenza della prima gara del sabato (45 km di distanza). La domenica si svolge con il warm up da 15 minuti e poi ancora qualifiche che determinano la gara qualificativa che a sua volta determina la griglia della seconda gara ufficiale ( distanze di gara uguali ). I punteggi son facili da capire: nelle qualifiche il poleman prende 10 punti che scalano di 1 punto fino al 10 qualificato, nella gara il vincitore prende 20, il secondo 15, il terzo 12, il quarto 10, il quinto 8 il sesto 6, il settimo 4, l’ottavo 3, il nono 2 e il decimo 1. Gli eventi si articolano su 9 weekend che si svolgono nelle seguenti gare: Barcellona, Misano, Albecete, Nogaro, Nurburgring, Most, Zolder il 13/14 Settembre , Le Mans 20/21 Settembre e Jarama il 4/5 Ottobre. Dunque da sabato si comincia con la sintesi delle qualifiche su eRaceMotorblog.   

Condividi in

Autore

2 commenti

  1. Sono veramente molto spettacolari questi bestioni, consiglio di andarli a vedere!!!:mrgreen:

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image