Lms Silverstone Preview – Audi o Peugeot? Questa è la sfida!

0

00_nurb

Una sfida memorabile metterà di fronte Peugeot e Audi in una fredda Domenica di Settembre sul tracciato di Silverstone per l’ultima 1000 km stagionale. Per la Casa del Leone sarà presente la consapevolezza di dover vincere a tutti costi senza il minimo sbaglio, invece per l’Audi il discorso è ben diverso poichè si presenteranno in Inghilterra da outsider e nel taschino l’ambita 24 ore di Le Mans, conquistata grazie all’esperienza oltre ai piedi veloci di Kristensen, Mcnish e Capello; quest’ultimi due non potranno conquistare il titolo quest’anno ma dovranno collaborare lo stesso per agevolare il risultato dell’altra R10.

A giocarsi l’ambito premio non mancheranno le due 908 Hdi Fap che, visti i precedenti in questa stagione, hanno tutti i favori del pronostico e potranno scappare fin da subito approfittando di una vettura di per sè veloce e quanto mai competitiva. Ma cari amici non preoccupatevi perchè lo spettacolo sarà comunque presente grazie al duo Premat- Rockenfeller con la seconda Audi; per loro una sfida alquanto gustosa poichè parliamo di due giovani alle prime armi, che si alternano tra Dtm e Lms, dimostrando un coraggio da leoni ed una voglia matta di seguire le orme dei loro idoli presenti in carne ed ossa sullo stesso prototipo.

Velocità, competitività, precedenti debbono sparire perchè Silverstone è sempre Silverstone e può causare un continuo rimescolamento delle carte. Pioggia, nebbia ed ogni singolo imprevisto sono dietro l’angolo, potranno restare lì comodi oppure scatenarsi assieme.

In inghilterra, inoltre, saranno presenti anche le graziose barchette della Lmp2; un discorso chiuso già da molto tempo con le Porsche che anche qui si divertiranno a sgattaiolare tra loro, specie la Rs Spyder del team Van Merkestejin che può contare su un enorme vantaggio nei confronti delle gemelle Essex e Dyson Racing.

In GT1 la situazione è desolante. L’unica Aston Martin, portata in pista dal team Modena, cercherà l’ultimo assalto nei confronti delle imbarazzanti Corvette del team Alphand. Infine, in GT2 la lotta vedrà protagoniste la Ferrari del team Virgo Motorsport e la Porsche del team Imsa, quanto mai con la testa rivolta verso l’ambita coppa che sarà data, ovviamente, al vincitore.

Una lotta come tante, una sfida come poche, della serie: ai posteri l’ardua sentenza.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image