NASCAR Loudon Gara – Biffle vince contro un grande Johnson

0

NASCAR New Hampshire Auto Racing

La Chase for the Cup inizia con una vittoria di Biffle che entra di diritto nella lotta per il titolo della Sprint Cup. Ha sorpreso Jimmie Johnson superandolo a due tornate dal termine della corsa, Johnson però è riuscito a resistere a Carl Edwards, ed ora si trovano appaiati a pari punti in testa al campionato. Quarto ha concluso Jeff Burton, seguito da Dale Earnhardt jr. e Kurt Busch è arrivato 6°. Invece Kyle ha avuto più problemi che altro in questa gara, da subito ha subito problemi alla barra antirollio, scivolato in fondo al gruppo, ha compiuto un testacoda coinvolgendo anche David Ragan e Jamie Mcmurray. La gara è stata segnata da molti incidenti e contatti.

Esordio così e così di Joey Logano che non si è mai messo in luce e non è mai stato assecondato dalla sua auto molto poco competitiva. Buona la prestazione di Juan-Pablo Montoya che ha chiuso 17° nonostante il Team Ganassi sia allo sbando.

Cronaca di gara:

La Sylvania 300 parte con in testa Kyle Busch e per tutto il primo giro le posizioni rimangono invariate ma è al giro 18 che Kyle Busch manifesta problemi alla sua auto e si nota subito che è la barra antirollio. Al giro 36 c’è la prima caution, Kyle Busch prende la via dei box e poco dopo verrà penalizzato.

Due giri dopo si riparte con Carl Edwards 1°, con Kyle Busch in ritardo di 1 giro ed ha ben due penalità. Al giro 47 Jimmie Johnson passa Tony Stewart per la seconda posizone, poco dopo, al giro 65 sempre Johnson conquista la leadership sorpassando Carl Edwards.

Al giro 83 la NASCAR opta per la 2° neutralizzazione perché Kyle Busch andando in testacoda e coinvolgendo Ragan e Mcmurray, ha lasciato un pezzo di carrozzeria in traiettoria. Al giro 89 la gara riprende con Jimmie Johnson a comandare il gruppo, ma nello stesso giro Earnhardt jr. passa Johnson per la 1° posizione.

Fino al giro 126 la situazione rimane costante ed ecco che si fa vivo Greg Biffle superando Jimmie Johnson per la 2° posizione e al giro 163 guadagna la leadership ai danni di Earnhardt jr.

Ma Earnhardt jr. non demorde e 6 giri dopo si riconquista la testa della gara, cambiano di nuovo le primissime posizioni della gara quando Biffle sorpassa di nuovo Earnhardt jr. per la prima posizione, in questi giri si è sviluppato un bellissimo confronto fra questi due giganti della NASCAR.

Ed al giro 191 anche Jeff Burton entra in lizza per la vittoria avvicinandosi minacciosamente ad Earnhardt jr. e lo sorpasserà nel medesimo giro. Al giro 214 arriva la 3a neutralizzazione perché ci sono dei detriti in pista, la gara riparte 7 giri più tardi con Jimmie Johnson in testa perchè non ha effettuato il pit-stop.

Nello stesso giro della ripartenza, Joe Nemechek va a muro danneggiando la sua auto e causando la caution n.4. Alla tornata 229 la gara riprende con Jimmie Johnson in testa, nemmeno il tempo di riprendere il ritmo che Chad McCumbee va a muro coinvolgendo Matt Kenseth causando la caution n.5; addirittura per la moltitudine di detriti in pista, la NASCAR decide per la bandiera rossa e la gara viene sospesa.

Gara che riparte alla tornata 235 con Johnson in testa seguito da Biffle e da Scott Riggs. La gara continua senza incidenti fino al giro 265 quando Mcdowell #00 tocca e manda a muro A.J. Allmendinger #84 ed ecco la caution n6. A 30 giri dalla fine riparte la gara ma alla 279esima tornata Ragan viene mandato in testacoda da Michael Waltrip e la NASCAR decide per la caution n.7

La gara riprende al giro 284 e si avvia alla fine, pochi istanti dopo Carpentier tocca il muro e causa la caution n.8, caution che viene ritirata a 13 giri dalla fine con Johnson in testa. Gli ultimi 10 giri sono infuocati con Biffle che sorpassa a pochi giri dalla fine Johnson, però quest’ultimo gli rimane sempre molto vicino ma non può nulla contro un Biffle che poi va a vincere.

Nascar – Loudon – Gara:

 1.  Greg Biffle         Ford        300
 2.  Jimmie Johnson      Chevrolet   300
 3.  Carl Edwards        Ford        300
 4.  Jeff Burton         Chevrolet   300
 5.  Dale Earnhardt Jr   Chevrolet   300
 6.  Kurt Busch          Dodge       300
 7.  Martin Truex Jr     Chevrolet   300
 8.  Tony Stewart        Toyota      300
 9.  Denny Hamlin        Toyota      300
10.  Kevin Harvick       Chevrolet   300
11.  Kasey Kahne         Dodge       300
12.  Clint Bowyer        Chevrolet   300
13.  Bobby Labonte       Dodge       300
14.  Jeff Gordon         Chevrolet   300
15.  David Reutimann     Toyota      300
16.  Travis Kvapil       Ford        300
17.  Juan Montoya        Dodge       300
18.  Aric Almirola       Chevrolet   300
19.  Scott Riggs         Chevrolet   300
20.  Johnny Sauter       Chevrolet   300
21.  Paul Menard         Chevrolet   300
22.  Reed Sorenson       Dodge       299
23.  Regan Smith         Chevrolet   299
24.  Elliott Sadler      Dodge       299
25.  Michael Waltrip     Toyota      299
26.  Robby Gordon        Dodge       299
27.  Michael McDowell    Toyota      299
28.  David Ragan         Ford        298
29.  Bill Elliott        Ford        298
30.  Sam Hornish Jr      Dodge       298
31.  Patrick Carpentier  Dodge       298
32.  Joey Logano         Toyota      297
33.  Dave Blaney         Toyota      297
34.  Kyle Busch          Toyota      288
35.  Brian Vickers       Toyota      287
36.  Ryan Newman         Dodge       285
37.  Casey Mears         Chevrolet   269
38.  A.J. Allmendinger   Toyota      264
39.  Jamie McMurray      Ford        230
40.  Matt Kenseth        Ford        228
41.  David Gilliland     Ford        228
42.  Chad McCumbee       Dodge       228
43.  Joe Nemechek        Chevrolet   218
 
Chase For The Cup - Points Standing:
 
Pos    Pilota                   Punti
 1.  Carl Edwards            5220
 2.  Jimmie Johnson        5220
 3.  Greg Biffle                 5190  + 30
 4.  Dale Earnhardt Jr      5170  + 50
 5.  Jeff Burton                 5170  + 50
 6.  Denny Hamlin            5148  + 72
 7.  Tony Stewart             5147  + 73
 8.  Kyle Busch                5146  + 74
 9.  Clint Bowyer              5137  + 83
10.  Kevin Harvick           5134  + 86
11.  Jeff Gordon              5121  + 99
12.  Matt Kenseth            5043  +177

Gabriele Sbrana
Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image