FIA Wtcc Imola Qualifiche – Una pole molto svedese

0

00_rydell_estoril

Rickard Rydell conquista la pole position nel week-end del Wtcc in pieno svolgimento sul tracciato di Imola, che torna più forte che mai ospitando i colossi del Turismo mondiale. Decisamente sublime il crono fatto segnare dallo svedese, che domani dovrà vedersela con il rivale in Casa, Yvan Muller. Il francese, abile nel contenere gli attacchi delle Chevy, ruba la scena ad un Tarquini in seria difficoltà e mai della partita a causa dei continui problemi avuti in pista. Una Leon Tdi poco bilanciata e stranamente fuori forma, quindi il risultato è solo un deprimente sesto tempo.

Chevy in netta ripresa con Menu ed Huff, rispettivamente in terza e quarta posizione, cosi da poter condividere la seconda fila alle spalle delle due Seat, al momento imprendibili.

Tra conferme e delusioni, la sorpresa colpisce il Santerno quando meno te lo aspetti; James Thompson potrà partire per gara 1 in quinta posizione, addirittura davanti al nostro Tarquini, per la felicità della Honda che non vede l’ora di entusiasmare il pubblico giapponese nel prossimo appuntamento di Okayama.

Settimo posto per Larini, seguito con imbarazzante difficoltà da Jorg Muller; il tedesco, sempre al massimo sul difficile tracciato del Santerno, si rende disponibile alla causa Bmw e riporta la casa bavarese ai piani alti, sbeffeggiando i rivali Priaulx e Farfus. Almeno in Germania si potrà festeggiare per la pole position tra gli indipendenti di Sergio Hernandez.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image