Indycar SCOOP – Helio Castroneves dovrà lottare contro il fisco

0

00_castroneves2

Helio Castroneves si trova nei guai. Il brasiliano, attualmente in Penske e reduce da un’infelice stagione che lo ha visto trionfare solo 2 volte, difficilmente in futuro potrà sfidare a suon di side by side i suoi acerrimi avversari in pista. Questa volta il rivale è ben più grande, quasi insormontabile da catturare e superare, e questi si chiama fisco, il quale ha un conto in sospeso con Helio. Ebbene sì, il brasiliano è stato accusato di cospirazione e frode per la cifra di ben 6 milioni di dollari. Un valore niente male, che metterebbe seriamente nei guai sia lui che la sorella, la quale sembrerebbe essere informata dei fatti. Ma visto che noi siamo interessati più al lato sportivo che giudiziario, è normale affrontare un dilemma che riguarda il fanta mercato. Roger Penske, come del resto Tom Cindric, non si sono ancora espressi su questa vicenda ma sappiamo bene che il posto del brasiliano è altamente a rischio, perciò tanto vale fantasticare; in lista per i papabili sostituiti vi sono: Graham Rahal, reduce da una discreta stagione da rookie con tanto di vittoria a St. Petersburg, Romain Dumas, attualmente impegnato in Alms con la Porsche Rs Spyder dello stesso team Penske, ma conserva all’attivo il ruolo di tester in Indycar e quindi non è uno sprovveduto. Una stagione grandiosa in GP2 e la conseguente speranza sempre più minima di riapprodare in F1, perciò Pantano resta in lizza per un ritorno in Indycar. Si vocifera di un test con Ganassi, ma potrebbe spuntare l’ipotesi Penske. Tutto è possibile, nulla è certo…con la speranza di rivedere al più presto lo spider man dei giorni migliori, ma questa volta in pista e non in uno squallido tribunale statunitense. Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image