DTM Le Mans Bugatti Gara – Trionfo Ekstrom, “vittoria morale” per Di Resta

0

DTM 10. Lauf Le Mans

Il DTM ringrazia la pioggia per lo spettacolo che ha saputo garantire quest’oggi in quel di Le Mans. Doveva essere la giornata perfetta per Audi con Scheider davanti a tutti a comandare e gli altri suoi alfieri a gestire la situazione rendendo la gara noiosa. Amici, scordatevi tutto questo, visto che è successo tutto il contrario, forse solo in partenza è avvenuto ciò che auspicava il gran capo Ullrich.

Kristensen alla sinistra e Green al suo fianco, pronti si parte!!. La gara comincia nei migliore dei modi per gli Audi boys con Scheider che si porta in testa secondo i piani previsti dal muretto box mentre Green è in leggera difficoltà e trova pochi varchi all’ingresso della curva Dunlop. Di Resta, l’unico in grado di impensierire kaiser Timo, è in difficoltà e si nota quanto abbia sbagliato la Mercedes a portare sull’asfalto i pneumatici d’asciutto, ed ecco che fin da subito comincia a scendere la classica pioggia francese: a tratti leggera o pesante, ma insistentemente pericolosa. Tracciato che non sarà quello tradizionale, ma sempre rende bene l’idea di quanto spettacolo possa esserci assieme al pericolo. Kristensen e Spengler si fanno subito notare con un lungo a testa, mentre Lauda si porta oltre il circuito. La lotta alle spalle di Scheider ed Ekstrom si fa meno pericolosa poichè in Mercedes rientrano ai box. D’ora in poi, la pioggia si metterà da parte e lascierà spazio al pilota, tale Ekstrom che, approfittando di una sosta incredibilmente anticipata di Scheider, ruba decimi e giri al rivale tedesco; la lotta sulla distanza inghiottisce anche uno Schneider leggermente in palla ma quasi mai pericoloso ai fini del risultato.

Sosta di Ekstrom, e Scheider perde la prima posizione, tramutandosi automaticamente in seconda. Di Resta è lì che recupera, sbeffeggiando con assoluta facilità il duo Paffett- Rockenfeller ed un Green in enorme difficoltà che anticiperà nuovamente la sosta giri dopo. Intanto, nelle retrovie succede il panico quando Mathias Lauda anticipa l’uscita dalla piazzola mentre rifornisce e si trova con il bocchettone inserito per un giro pieno, tale da prendersi una bandiera arancione nera, ma il tutto si risolverà con una seconda sosta da parte dell’austriaco che perderà altre posizioni.

Da notare intanto il ritiro da parte di Tomczyk, uscito al primo giro, e Ralf Schumacher, seguiti subito dopo da un veloce Jarvis che dovrà ancora fare i conti con l’esperienza che tende a mancare.

Nella parte del duro, Premat lotta con Kristensen e Di Resta a suon di Side by Side, ed alla fine il francese riuscirà a tenere testa al britannico Paffett, emerso quando le condizioni richiedevano la destrezza del pilota, ed in fondo non è una novità che Gary sia tra i migliori in queste situazioni. Insomma, Premat, nonostante un drive through per guida scorretta, porta a casa un podio strameritato.

Dunque, dopo un periodo di tregua, la pioggia torna protagonista quando Di Resta ha la fortuna di rientrare nei box mentre gli altri big erano già in pista con il target dei due pit assicurati. Giunti al momento clou della corsa, Scheider e co. tornano nuovamente nelle loro piazzole per proseguire con le wet, cosi da trovarsi nella bagarre l’insospettabile scozzese. Pochi giri rimasti, ma i sorpassi non mancano: cominciamo proprio dall’alfiere delle Mercedes che doma il duro Premat e si mette invano all’inseguimento di Ekstrom, già scappato con molti secondi di vantaggio da gestire. Alle loro spalle, stupenda lotta tra Scheider e Schneider per la quinta piazza, che andrà a favore di kaiser Timo, il quale dovrà contare su tutto l’appoggio del team Audi per potersi difendere dagli attacchi del rivale Mercedes nella Season Finale di Hockenheimring, anche se le statistiche sono nettamente dalla parte della Casa di Iglostadt. Tre punti non sono tanti e con un Di Resta cosi vale la pena prendere precauzioni senza ritrovarsi inspiegabilmente nel baratro.

Stefano Chinappi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image