F1 News – Hamilton suona la carica!

0

00_chinahamilton

Il 23enne pilota della Mclaren, Lewis Hamilton, ha dichiarato che non prenderà rischi inutili durante in vista del Gp, anche se proverà ad attaccare per vincere della gara. “Il nostro approccio è sempre il solito. Non dobbiamo prendere rischi, ma bisogna attaccare per vincere la gara. Se mi ritroverò in una posizione buona e non sarà necessario fare nessuna manovra di sorpasso, non la farò.“È sempre importante essere veloci, ma non sempre è la macchina più veloce a vincere.”– sostiene Hamilton.

Dopo le recenti dichiarazioni di Fernando Alonso, secondo il quale nessuno dei piloti vuole vedere Lewis
Hamilton vincitore del titolo a causa delle sue scorrettezze in pista, Hamilton ribatte alle critiche: “So che le persone hanno fatto dei commenti, hanno il diritto di esprimere la propria opionione. E’ una vergogna che tutti loro pensino che sia troppo aggressivo, ma grazie alla mia guida se sono in F1 e se sono al comando del campionato. Non sono scontento del mio stile di guida. Parlo in pista. Se le altre persone vogliono spendere le loro energie pensando a come guido sono loro problemi.” Ma le dure parole di Lewis Hamilton non finiscono qui: “La ragione per cui sono qui è la mia guida. E come si è potuto vedere, non ho urtato nessuno. Se guidassi una Force India nessuno commenterebbe la mia guida. Ma tutti hanno qualcosa da dire sui piloti che sono in testa e che riescono a vincere, e questo può essere un bene o un male, ma non è questo l’importante. Io sono contento, il team è contento ed è soltanto questo che mi preme.” Dopo le sue pesanti parole sono seguiti i risultati in pista: Hamilton infatti è riuscito a staccare in entrambe le prove libere il miglior tempo staccando le dirette inseguitrici rosse e il polacco Robert Kubica. Hamilton è quindi ottimista per il resto del weekend: “La vettura è sembrata molto ben equilibrata fin dai primi giri e questo ci ha permesso di iniziare il programma del venerdì senza nessun tipo di problema.
Non so cosa abbiamo cambiato sulla macchina; ma migliora sempre più e abbiamo trovato una buona aderenza e un equilibrio generale migliore. E’ chiaramente il modo migliore per iniziare il weekend.
Per le qualifiche e la gara sono ancor più fiducioso, mi sento a mio agio in questa posizione.”

Nicolò Papi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image