F1 News – Eddie Jordan è con Hamilton

0

HUNGARIAN GRAND PRIX F1/2008 - BUDAPEST 01/08/2008

Eddie Jordan crede che Lewis Hamilton debba arrivare in Brasile sapendo che dovrà fare di tutto per difendere il suo primato.

“So che molti non gradiranno quello che dico – dice Jordan – ma se Massa proverà a buttarlo fuori come ha fatto in Giappone per strappargli il titolo, Hamilton dovrà essere pronto. Quello che accadrà in Brasile ci dirà se veramente Lewis ha imparato dagli errori dello scorso anno.”

Jordan è convinto che il pilota inglese della Mclaren Mercedes nessun genere di intoppo se manterrà la calma e la serenità come nel weekend Cinese dove ha dominato fin dal venerdì. Tuttavia ricorda a Hamilton che non puà permettersi in questo GP una corsa deludente come al Fuji.

Jordan aggiunge: “In Cina è stato stratosferico a guidare fino alla vittoria senza nessun errore, ma in Giappone ha sbagliato nettamente. Se Hamilton guiderà come ha fatto a Shangai, vincerà il titolo. Deve essere cauto. Sa che il mondo è contro di lui, che gli altri piloti sono contro di lui, che i commissari sono contro di lui. Penso ancora che quello che è successo dopo la sua vittoria a Spa sia una vergogna e la sua penalità in Giappone veramente severa. Deve evitare ogni tipo di situazione dubbia per i commissari.”

Jordan infine consiglia a Ron Dennis la strategia migliore per la gara della prossima domenica: “ Credo che Dennis e la Mclaren debbano far si che Kovalainen partà dalla prima o dalla seconda fila, altrimenti il suo aiuto sarebbe davvero minimo. Kovalainen ha sempre avuto la strategia più conservativa con una macchina molto pesante che ha condizionato molto le sue partenze. E’ facile sbagliare con una macchina difficile da guidare e molto aggressiva sulle gomme.”

Nicolò Papi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image