F1 Il Dopo Finale – Glock: Non riuscivo a stare in pista

0

00_glocknight

Timo Glock ha consegnato all’ultima curva il titolo a Lewis Hamilton concedendoli la quinta posizione. Il pilota della Toyota aveva deciso di non rientrare per cambiare le gomme per lo scroscio d’acqua arrivato proprio negli ultimi giri del campionato. Tuttavia proprio durante l’ultimo giro, quando la pioggia si era fatto davvero consistente, e il tracciato completamente bagnato non ha potuto nulla contro Vettel e contro Hamilton.

Il tedesco dichiara: ”Avevo le gomme da asciutto alla fine della gara e quando ed ha piovuto veramente forte. Ho lottato duramente quanto ho potuto, ma ero in difficoltà solo a tenere la macchina in pista e ho perso le posizione alla fine del giro. Finire nella top 6 è un buon risultato per me perchè ho lottato con la macchina per tutto il weekend tuttavia siamo stati veramente vicini al quarto posto, così sono un po’ deluso. Alla fine della mia prima stagione con la Toyota sono felice. Non è stato facile per me all’inizio, ma abbiamo migliorato molto la macchina e mi sono migliorato durante l’anno. Fino a Hockenheim è stato positivo per me; battere l’obiettivo dei 20punti e finire a podio è stato veramente un buon risultato. Adesso dobbiamo lavorare sempre molto duramente per il prossimo anno per fare un ulteriore passo in avanti.”

Jarno Trulli è finito ottavo, dietro al compagno di squadra dopo aver perso molti giri dietro alla Force India di Giancarlo Fisichella. Il Pescarese dichiara: “E’ stata una gara piena di colpi di scena. Siamo partiti bene e al primo giro andavamo abbastana bene quando stavo seguendo massa. La pista ha iniziato ad asciugarsi e abbiamo montato le gomme da asciutto, ma sfortunatamente mi sono ritrovato dietro Fisichella che era molto più lento di me. Non avevo la velocità necessaria per il sorpasso così ho perso molto tempo in questi giri. Appena ho avuto strada libera ero il più veloce sul circuito, stavo recuperando i ragazzi che mi precedevano, ma non è stato abbastanza. Quando pioveva abbiamo preso la decisione di mantenere le gomme da asciutto e abbiamo ottenuto un punto. Essendo partiti secondi abbiamo perso un opportunità, ma soprattutto abbiamo fatto un buon campionato e sono abbastanza felice per questo. Adesso dobbiamo fare un grande salto in avanti per il prossimo anno.”

Nicolò Papi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image