F1 News – Whitmarsh: Era Glock il nostro obiettivo

0

00_mcfestamondiale

L’amministratore delegato della Mclaren, Martin Whitmarsh sostiene che l’obiettivo del nuovo Campione del Mondo, Lewis Hamilton, era il pilota della Toyota, Timo Glock e non Sebastien Vettel. Ai microfonini dice: “Sapevamo di non poter prendere rischi con Vettel. Abbiamo detto a Lewis di stare calmo. Sapevamo di correre contro Glock. Siamo venuti qui per il quinto posto, potevamo vedere Glock con il GPS. Abbiamo avuto la convinzione di poterlo raggiungere.Ma poi ci si preoccupa: “Sta piovendo tanto forte quanto ci aspettavamo?” o “Riusciremo a raggiungerlo?” guardando le previsioni e chiedendosi se non fosse la decisione sbagliata.”

Martin Whitmarsh ha aggiunto che l’obiettivo del muretto Mclaren era raggiungere e sorpassare Glock: “Abbiamo detto a Lewis di non preoccuparsi per Vettel e di concentrarsi su Glock con gomme da asciutto. Lo avremmo raggiunto all’ultimo giro, ma si sa, finché non lo fai, non l’hai fatto! Lewis ha mantenuto la calma. Sono sicuro che Lewis è stato più calmo di tutti noi al muretto.”

Nicolò Papi

Condividi in

Autore

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image