A1gp – Marco Andretti e Christian Montanari le novità a Chengdu.

0

marco-andretti-irl

Aria di fermento nel paddock della A1gp. A conferma di quanto si vociferava da qualche settimana, Marco Andretti farà il suo debutto nella serie per nazioni al volante della monoposto americana, gestita a partire da quest’ anno dal padre Michael. Per il nipote del grande Mario si tratta della prima uscita ufficiale in una serie di filosofia “europea”, dopo le proficue esperienze in  Indy Proseries, IRL e ALMS. A fargli compagnia sul tracciato di Chengdu ci saranno anche Chris Van Der Drift e Danny Watts, che difenderanno i colori rispettivamente di Nuova Zelanda e Gran Bretagna. Assente la rivelazione Earl Bamber, che sarà sostituita proprio dal fresco campione della F.Master. Oltre a Bamber, in Cina mancheranno anche i preannunciati Pakistan e Germania, attardati da problemi tecnico-finanziari. L’ Olanda schiererà Robert Doornbons, protagonista con il Milan nella Superleague Formula, mentre per la Francia Nicolas Prost prenderà il posto di un Loic Duval impegnato questo week-end in Giappone.

Novità anche per il team Italia, che in occasione della tappa asiatica porterà al debutto nella sessione dedicata ai Rookie il ventisettenne Christian Montanari. Per il pilota sanmarinese, che attualmente corre nel Fia Gt con la Ferrari 430 GT2 del team AF corse, si tratta di un ritorno alle monoposto dopo le buone prestazioni mostrate negli anni precedenti in F3 e World Series Renault. “Guidare auto con tantissimo down-force è entusiasmante e non facile su una pista cittadina. ” – ha detto Montanari – “Questo cocktail rende ancora piu selettivi i due turni di prova riservati ai rookie. Ho vissuto due anni pieni di soddisfazioni con le vetture GT, Maserati MC12 e Ferrari 430, e questo ritorno con le monoposto mi riempie di gioia. Mi sento onorato di rappresentare i colori dell’Italia in attesa che la Repubblica di San Marino costituisca un suo team nell’A1GP. Spero al più presto” . Per la gara invece farà ritorno il romano Edoardo Piscopo, che nel corso della stagione si alternerà con Fabio Onidi al volante della vettura gestita da Ghinzani. A seguire, la lista dei probabili titolari.

AUSTRALIA: Martin
BRASILE: Guimaraes
CINA: Cheng
FRANCIA: Prost
GRAN BRETAGNA: Watts
INDONESIA: Hermanto
INDIA: Karthikeyan
IRLANDA: Carroll
ITALIA: Piscopo
COREA: Hwang
LIBANO: Morad
MALESIA: Fauzy
MESSICO: Garza
MONACO: Piccione
OLANDA: Doornbos
NUOVA ZELANDA: Van der Drift
PORTOGALLO: Albuquerque
SUDAFRICA: Zaugg
SVIZZERA: Jani
USA: Andretti

Davide Mainò

Condividi in

Autore

Studente di ingegneria meccanica a Perugia

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image