F1 News – Possibili nuove gare nord-americane

1

00_phoenix

Gli organizzatori della F1 discuteranno riguardo a un possibile ingresso nel calendario di nuove gare Nord-Americane.

Dall’anno prossimo, infatti, saranno assenti entrambe le gare americane, Indianapolis che aveva lasciato a fine 2007, e Montreal la cui trattativa per una possibile reintroduzione è fallita a causa dei debiti del circuito.

I Costruttori presenti in Formula 1, sono chiaramente contrariati all’idea di non poter correre in Nord-America poiché tale zona è considerato un mercato molto appetibile dal punto di vista finanziario.

Nick Fry, team principal della Honda è molto preoccupato da tale situazione e dichiara di essere molto fiducioso riguardo a nuove gare nel continente americano poiché ritiene che l’America rappresenti un mercato “vitale” per i Costruttori. Inoltre aggiunge: “Tornare a Indianapolis è una possibilità, ma dal punto di vista del marchio, sarebbe meglio se gareggiassimo nella East Coast nei pressi di New York o in altre zone della West Coast.”

Fry crede anche che un eventuale GP negli Stati Uniti potrebbe favorire la reintroduzione nei prossimi calendari del GP del Canada, oramai soffocato dai debiti, poiché favorirebbe la logistica per un eventuale doppio weekend di gara in terre americane.

Nicolò Papi

Condividi in

Autore

1 commento

  1. A questo proposito (gare in nord-america) va segnalato l’elezione a vice-presidente della FIA di Nick Craw, capo del Comitato USA per le Competizioni Automobilistiche (ACCUS) e rappresentante FIA per gli Stati Uniti. Potrebbe dare veramente una mano a riportare la Formula 1 in Nord America.

Lascia un Commento

*
To prove you're a person (not a spam script), type the security word shown in the picture. Click on the picture to hear an audio file of the word.
Anti-spam image